7 Luciano Galassi – “L’abbetiello è piccerillo, ma chino ’e devuzione!”

Inserito da: · gennaio 13, 2012

Secondo gli autorevoli Antonio Altamura e Francesco D’Ascoli, è una reliquia o figurina di un santo o della Madonna, cucita in una pezzuola (o contenuta in due pezzetti di stoffa cuciti insieme) e sospesa al collo con nastri o fermata con una spilla sulla biancheria del fedele. L’Altamura l’ha
anche definito “un’immagine sacra stampata su stoffa… [che] si porta legata al collo mediante un legaccio bianco”…

 

7 Luciano Galassi – “L’abbetiello è piccerillo, ma chino ’e devuzione!” – vesuvioweb

 

 

 

Aggiungi un commento