Angelo Guarino – Nterra a Merica

Inserito da: · gennaio 16, 2012

Con la Statua della Libertà dietro, la nave incominciò a virare a destra per il porto di New York. Pochi altri minuti e saremo al molo pronti per toccare la terra sognata, la terra dell’opportunità. A bordo, eravamo pronti per il grande avvenimento. Ci furono abbracci, anche tra persone estranee, come per dire “buona fortuna nel nuovo mondo”.

Angelo Guarino – Nterra a Merica – vesuvioweb

 

I bambini incominciarono finalmente a gioire il grande momento; avevano lasciato indietro la paura e la noia del lungo viaggio. Ammassati sulla prua della nave, incominciammo a goderci il panorama di New York con i suoi grandi grattacieli; palazzoni che, appunto, sembravano toccare il cielo fra cui dominava il più famoso edificio del mondo, l’Empire State Building.

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Angelo Guarino

Aggiungi un commento