Aniello Langella – Luca Tozzi: medico illuminista

Inserito da: · gennaio 28, 2012

Luca Tozzi Medico napoletano L’anno in cui nacque Luca Tozzi è per gli illuminati, e i fortunati che potevano avvicinarsi agli studi, coincide con quel periodo dello studio delle scienze che risentiva ancora del pensiero aristotelico della teologia. La teoria e l’ipotesi scientifica andava a scontrarsi spesso con le nuove teorie che provenivano dalla sperimentazione e dalla ricerca pura. E questo costituiva un ostacolo per il progredire della medicina stessa…

Il Colera del 1836 – Il Vesuvio ai tempi del colera – Era il 2 ottobre – il Doganiere – vesuvioweb

…  Uno stretto passaggio tra le teorie antiche e quelle moderne, rappresentava l’unico momento vero di confronto e riflessione. La ricerca limitata all’empirismo, poteva così spaziare in vari ambiti dello scibile umano e diventare vera e importante quando si incontrava con il genio e l’intuizione. Fu forse proprio questa costrutio mentis che diede al Tozzi le possibilità (non poche) di esprimere al meglio quelle che erano le sue intuizioni e le sue naturali propensioni, spesso contaminate dai retaggi e dalle reminiscenze dei dettami ancora vivi di quella Scuola Medica Salernitana che tanta parte aveva giocato nel mondo delle conoscenze scientifiche dell’epoca e ancor più direttamente nell’espressione semeiotica e terapeutica.

info@vesuvioweb.com

Aggiungi un commento