Gaetano de Bottis – Ragionamento istorico intorno a’ nuovi vulcani comparsi nella fine dell’anno scorso 1760, nel territorio della Torre del Greco.

Inserito da: · febbraio 1, 2012

Anno 1761, viene pubblicato un grande studio di vulcanologia: “Ragionamento istorico intorno a’ nuovi vulcani
comparsi nella fine dell’anno scorso 1760, nel territorio della Torre del Greco”.

“…Il Monte Vesuvlo il di 19 Lunedi del mese di Ottobre dell’anno prossimo passato 1767, essendo il vicino mare in placidissima bonaccia, e l’aer sereno, senza vento scotimento di terra, e senza sensibile strepito da quella parte, che riguarda Settentrione, si aprì e questa apertura cominciò di sotto alla sua cima, e poi grandemente si ampliò, si distese per lo lungo delle sue spalle. Di molte curiose particolarità della medesima apertura ragionerò più acconciamente appresso…”

Aggiungi un commento