Giulio Caso – Le Tufare. Mineralogia vesuviana

Inserito da: · febbraio 2, 2012

Fin dalla preistoria, uno dei più importanti materiali da costruzione utilizzato nell’area campana fu il tufo. Dal sottosuolo napoletano si estraeva principalmente il “tufo giallo” originato dagli eventi vulcanici dei Campi Flegrei e depositato circa 12 mila anni fa. Nelle nostre zone (Agro Nocerino) si estraeva, invece, una varietà del “tufo grigio campano” depositato, dallo stesso apparato vulcanico che ha preceduto l’attività del Vesuvio di circa 10 mila anni; infatti, l’area, 35 mila anni.

Giulio Caso – Le Tufare – Mineralogia vesuviana – vesuvioweb

Aggiungi un commento