Vincenzo Marasco – Davide, una vita fatta di passione: il Lacryma Christi

Inserito da: · Febbraio 2, 2012

Il testo e le immagini sono di Enzo Marasco. Appassionato, avventuroso ed attento, sviluppa tra le pendici del Vesuvio, la sua ricerca. La sua macchina fotografica riprende antichi geti, la vecchia cantina con le botti e poi si ferma tra i dettagli dell’antico tralcio: il Lacryma Christi. Nel suo breve ed intenso viaggio alla scoperta delle radici culturali del Vesuvio, il nostro Enzo, incontra un personaggio interessante e singolare…

Vincenzo Marasco – Davide, una vita fatta di passione, il Lacryma Christi – vesuvioweb

… Lontano dal mondo delle parabole satellitari, con le mani intrise di verderale e con i capelli al vento tra i refoli della pedemontana, l’uomo della vigla vesuviana, racconta la sua storia. Il suo nome è Davidino. Narra l’antica storia dell’uva ispirata al Rdentore, il cui vitigno probabilmente ha origini lontane, immerese nel salso Mediterraneo. Un grappolo che racchiude storia, tradizioni, cultura. Un tralcio robusto e generoso che si avvolge alle radici antiche della terra del Vesuvio.

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Il mondo agricolo, Natura vesuviana

Aggiungi un commento