Speleologia Vesuviana

Inserito da: · gennaio 19, 2014

La chiesa dell’Assunta a Torre del Greco di Onofrio Melvetti

STORIA DI UNA SCOPERTA

Un antico percorso ipogeo che il Gruppo Archeologico Giuseppe Novi e non altri, scoprì nel 1975*

La chiesa e il complesso monumentale dell’Assunta a Torre del Greco è un po’ il simbolo di questo processo di distruzione e ricostruzione, comune a molte città vesuviane. Edificato nel secolo XVI, venne distrutto quasi completamente durante l’eruzione lavica del 1794. Attraverso cunicoli scoperti tra il 1975 e il 1976, il Gruppo Archeologico Novi riuscì a documentare quelle aree ipogee scavate successivamente all’eruzione e che facevano parte dell’antico centro storico, conservando le tracce importanti di edifici antichi e anche di una strada. Un viaggio interessantissimo e emozionante.

icona assunta1

 La chiesa dell’Assunta a Torre del Greco – SPELEOLOGIA VESUVIANA – vesuvioweb 2013

 

 

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Le chiese

Aggiungi un commento