Notte sbèteca

Inserito da: · marzo 29, 2014

Poesia

di

Achille Serrao

DSC_1635

Notte sbèteca

Agli amici di via Bisentina
Pó maje fernì sta notte perchiepétola
si nce aunìsce nu sbarià ‘e viento ma liéggio
‘e sciate spunte a vvino sott’ê fronne
vèrde furàsteco antico… Dicimmo pe’ parlà
allariàmmo parole, vrénzole
‘e jastemme p’’a lampa ca nu torna
chiéna a chi adda turnà.
Brìnnese â sciorta, cumpagnélle, brìnnese
a na felèra ‘e juorne, n’antecòre…
dicimmo pe’ parlà figliemo nun se struje
‘ncopp’ê libbre chist’anno e na muscella
se nne more, che vulite sapé, ‘o pesone
‘e casa… stezzélla cu stezzélla ‘a mùmmara
se regne e ‘a morte ammappucéa
chi s’’a fida ‘e guardà… int’’a ll’uocchie. Allariàmmo
parole, ‘a verità, c’’e sciate spunte a vvino sott’ê fronne
vèrde furàsteco antico dint’a sta notte
sbèteca, cumpagnélle
nu brìnnese addò’ va.

Questo articolo si trova in: ----- Achille Serrao, 00 In Rilievo

Discussione2 Comments

  1. Salvatore ha detto:

    Omaggio ad un poeta scomparso ad ottobre del 2012.
    Una persona gentilissima che ho avuto il piacere di conoscere ed apprezzare con la sua Poesia.

  2. Marie ha detto:

    Allariammoparole,a verit´´aspunte a vvinosott’efronne verde furastiere antcho dind’a sta notte sbredeca,cumpagnelle nu brinnesse addo ‘va………

    sentendo la coloratura della sua voce/come un canto triste,
    Allariamme parole a verita sponde…..Meraviglioso brano che fa divenire il bridisi di colui ubbriaco…allariamme parole a verit´´a sponnte….Amorte ammappuggea chi sa fire da guardaa..inttaa lucchie……….

    …….Lubbriaco dice la verit´´a che non potrebbe dire …..

    Mi scuso:non so se riesco a dire il senzo che mi trasmette la voce,le parole ,con non molte frasi …dice una vita intera –dono che possiede solo un Poeta ccha al cuore parla

Aggiungi un commento