L’ex convento e la chiesa del Carmine a Torre del Greco

Inserito da: · aprile 30, 2015

La Strada Regia delle Calabrie con i suoi monumeni

Di

Giovanni Ruotolo

Con la collaborazione di Aniello Langella

…  Dai Padri Carmelitani del Carmine Maggiore di Napoli fu edificata in Torre una chiesa dedicata alla Madonna del Carmine con annesso convento. La sua rifondazione rimonta ad oltre i tre secoli. Secondo un tale Ascione, autore di una plagiata memoria sulla Torre del Greco, le fondamenta dell’edificio furono iniziate nel 1566 da un certo Alberto Napolitano. Lo storico Balzano nel suo libro dice che il complesso era posto all’uscire della città verso Torre Annunziata e che era assai antico, e accenna ad un documento del 1565 che riguarda un legato fatto al convento da un tale Andrea Spano per notaio Ambrosio Palomba. Si deve pertanto congetturar
perciò che le fondazione del Convento del Carmine è più antica di pochi anni di quel che afferma l’Ascione …

icona carmine1

L’ex convento e la chiesa del Carmine a Torre del Greco – La Regia Strada delle Calabrie ed i suoi monumenti – Di Giovanni Ruoto e Aniello Langella

 

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, La Regia Strada delle Calabrie, Le chiese

Discussione3 Comments

  1. Marie ha detto:

    ————–Interessante laboro————–

    ……………cordiale saluto————–Per questo pezzo di Storia si voi torresi.

  2. alfredo ruggiero ha detto:

    Si avvicina la festa del carmine il 16 luglio.E’ interessante la nota storica che non sapevo.Grazie di tutto

  3. Faustino ha detto:

    Il convento fu fondato da Alberto Comparato.Nell’anno 1566.
    Originario di Gragnano.Nel 1545 Priore del Carmine Maggiore di Napoli.
    La chiesa aveva la stessa pianta del Carmine di Napoli.Dietro l’altare Maggiore una cappellina ospitava la copia dell’immagine di Maria SS.Adorata sotto il titolo di “S. Maria della Bruna”. Il convento venne distrutto il 16 dicembre 1631.
    Nella stessa data andò distrutto anche il monastero dei padri di San Guglielmo.

Aggiungi un commento