Le firme dei grandi artisti della Napoli Barocca

Inserito da: · maggio 10, 2015

Di

Aniello Langella

…   Firmus è il diretto antenato latino di quella che noi definiamo la firma. E come tale vuole intendersi quel segno, quello svolazzo, quella scrittura che a margine del testo, dell’opera d’arte, del monumento attribuisce una paternità definita e certa e pertanto ferma e inamovibile. Questa è la firma con la quale noi identifichiamo il nostro nome o anche uno pseudonimo. La utilizziamo tutti i giorni come semplice gesto di consenso ad un documento cartaceo, ma in tanti casi viene usata per la sua unicità e il suo carattere personale nel chiudere definitivamente il compimento di un’opera d’arte …

La firma di Luca Giordano

La firma di Luca Giordano

Questo capolavoro l’ho fatto io – Di Aniello Langella – vesuvioweb 2015

 

Discussione1 Comment

  1. Marie ha detto:

    ———–Gentil e caro NelloComplimenti per la bella collana di *Filmus*vera opera d’Arte.
    cordiale saluto

Aggiungi un commento