Il dialetto di Napoli

Inserito da: · aprile 6, 2016

Di

Carlo Iandolo

Il dialetto di Napoli – Grammatica descrittiva

È finalmente venuta alla luce la nuova grammatica partenopea di Carlo Iandolo (“IL DIALETTO DI NAPOLI: grammatica descrittiva”), essendone pronubo l’Editore Dott. Maurizio Cuzzolin. Essa, in fase preliminare, si sofferma sia sulle notevoli e molteplici differenze fra “lingua e dialetto”, sia –prima novità assoluta– su alcuni fra gl’innumerevoli caratteri fondamentali e rivoluzionari del “latino volgare o parlato”, che –ben diverso da quello raffinato e rifinito, scritto e stabile di Cicerone e Cesare, studiato nelle moderne scuole superiori– costituisce l’ossatura e lo scheletrato fondamentale della spontanea parlata locale di ieri e di oggi. Poi il volume si apre in una frastagliata sfaccettatura di argomenti, soprattutto calandosi sui “fenomeni ortografici della fonetica”.

icona dialetto napoletano2

Carlo Iandolo – Il Dialetto di Napoli – vesuvioweb 2016

 

 

Discussione3 Comments

  1. mari ha detto:

    Insomma un’opera meritoria, richiesta a Carlo Iandolo anche dal Prof. Adam
    Ledgeway dell’Università di Cambridge che, già benemerito autore d’una
    grammatica storica di oltre mille e duecento pagine in italiano sul nostro dialetto (ove
    esempi e fenomeni contenuti nelle opere del nostro linguista conterraneo sono citati
    un centinaio di volte), dal lontano Regno Unito si pone come uno dei massimi esperti
    europei di filologia romanza e si mostra costantemente interessato agli scritti del
    nostro napoletanista……………………….
    …………..Emerito proffessore Carlo Iandolo:colga il mio affetuoso saluto ,nella sua bella Pompei ove recide .Un abbraccio cordiale anche alla sua cara famiglia…

    …………….IL DIALETTO DI NAPOLI cuanto honore di casa nostra.

  2. mari ha detto:

    …………..Amici cari questa credo L’ultima perla del amatissimo proffessore Carlo Iandolo……………..forze da una Stella ci guarda…….

    ………..Perle Linguistiche Napoletane…….le portiamo nel cuore ..proffessore..Grazie
    Anche a tutto lo staff ……………grazie

  3. Giovanni D'Amiano ha detto:

    Il Prof Carlo Iandolo mi manca come Maestro e come Amico; uno studioso e ricercatore nel senso più pieno delle significato, e, inoltre Uomo di grandissima umiltà e disponibilità,per cui MAI non ha risposto, per email o per telefono, alle mie frequenti richiesta di consigli, persino ritelefonandomi successivamente se riteneva di dover correggere la soluzione già datami, che gli era sembrata non completa o non del tutto soddisfacente! Spesso non disdegnava di essere lui a chiedermi delucidazioni per qualche dubbio di fonetica, riconoscendomi d’essere un parlante dialettofono di precoce e di mai interrotta pratica. Confesso che la sua guida di Maestro e la sua presenza di Amico mi mancano.

    e

Aggiungi un commento