Una tela del Vesuvio in eruzione nel secolo XVIII?

Inserito da: · giugno 2, 2016

Di

Pasquini Jacopo

Il secolo XVIII, fu caratterizzato da violente esplosioni che geologicamente vengono definite miste. Caratterizzate cioè dall’emissione di lava, di cenere e gas. E sono proprio questi ultimi a generare le esplosioni ed il lancio di prodotti che raggiungono altezze inimmaginabili.

Il nostro amico Jacopo Pasqiuni, ritrova in soffitta per caso una vecchia tela che raffigura il Vesuvio in eruzione. Una spettacolare colata lavica che cirguisce il Colle Umberto e verso sud est sembra voler giungere al mare. Un’altissima nube di funo, cenere e scorie si solleva verso l’alto minacciosa.

In basso a sinistra il disegno essenziale e schematico di forme cubiche affacciate sul mare, semba volerci proporre il litorale di Napoli ed in particolare del Castel dell’Ovo. Una firma in basso a destra, ridotta a due lettere.

Il misterioso quadro del Vesuvio in eruzione, resta un mistero per il proprietario che chiede ai lettori di Vesuvioweb di voler esprimere il proprio contributo per poter datare l’opera, l’autore e l’epoca dell’evento eruttivo.

Vesuvio - Jacopo Pasquini - vesuvioweb 2016a

Vesuvio - Jacopo Pasquini - vesuvioweb 2016b

Vesuvio - Jacopo Pasquini - vesuvioweb 2016c

Elenco delle eruzioni del Vesuvio redatto dall’Osservatorio Vesuviano

http://www.vesuvioweb.com/it/wp-admin/post.php?post=14661&action=edit&message=10

Discussione9 Comments

  1. mari ha detto:

    ……….Eccelente pittura !!!

    ————Lo si vede come iniziali del pittore F–M………Lettere in maiuscola dipinte a mano alzata,come gran finale dell’opara fatta .

    …….Minuziosa progezzione nella prima immagine ,mostrando un cielo…di una magnificenzza nel ricreare l’esplossione di gas…polvere..disegnate come …tente “splozioni”a modo di una grege nubolosa cenere…splodendo succesivamente in un cielo …fumo nero..ed in basso le onde truvolente di un mare in tormentosa ebollizione………..
    …….Fuoco ardente affaciatosi dietro una nubola cenerefica…in proepettiva ardente………mostrando anche l’ardore del medesimo pittore credo fosse ,portato dalla mano *didatta*.non dalla di un pittore sudioso di tecnike,dalle quali mostrare l’erusione……..Per lo cui mi sembra tanto piú importante il dipinto .
    ……perche a mio avviso ——– portato dalle mano del sentimento di colui che lo sente come vivo…………..
    ———-Lo chiude con le sole iniziali ,non perche si valutase in futuro commercialmente—–oltre a questo come catarsi sanatrice dell’anima artista.
    …………grazie

    • jacopo ha detto:

      Gentile Mari,
      la ringrazio per la sua bellissima descrizione, anch’io pur non essendo un esperto l’ho trovato molto bello, la natura che esprime la sua forza primordiale,
      mi ha colpito molto il riflesso del fuoco che l’artista è riuscito a ricreare sul mare.

      Grazie a lei a Vesuvioweb, e a tutti i coloro che vorranno contribuire a saperne di più su questo dipinto/Artista
      Jacopo Pasquini

  2. Jana Haasová ha detto:

    Grazie per le immagini belle e interessanti che si disegna in atmosfera di questo fenomeno naturale sorprendente e affascinante … Ammiro tutti i dipinti che raffigurano l’eruzione del Vesuvio e sono interessato a loro ancora di più. Ho scoperto che a volte una eruzione dipinto più artisti. Vesuvio era letteralmente una calamita per i pittori (a volte furono pittori anonimi, che non sono altro conoscono) e abbiamo la possibilità, sulla base di queste meravigliose opere del Vesuvio da ammirare, ma anche per lo studio …

    Chi era l’autore di questo dipinto di iniziali solo, scopriamo su, a meno che non si trova più dei suoi quadri in una galleria dove forse qualcuno conosceva un pittore che era e dove abitava.
    Quale pittore eruzione dipinto? Forse potrebbe scoprire confrontando più immagini di eruzioni del 18 ° secolo, e quello che sarebbe il più vicino sarebbe stato detto. Naturalmente, se ci fosse una data. Spesso Sto cercando Internet le vecchie foto del Vesuvio e, purtroppo, alcuni non sono scritti fino ad oggi – un pittore ha avuto la fortuna di vedere più eruzioni, ma che è stato dipinto? ….

    L’immagine Sono molto entusiasta. Il pittore, come gli altri, dipinti con grande entusiasmo. Come si dice, mettere l’immagine dell ‘ “anima”. Se sapete qualcosa di più, lo so.

    Salute Jana

    • jacopo ha detto:

      Grazie Jana ,
      mi rende molto orgoglioso sapere che non solo io trovo questo dipinto affascinante.

      Il suo contributo mi aiuta ancor di più a carpire informazioni molto interessanti
      Grazie ancora

      Jacopo Pasquini

  3. Jana Haasová ha detto:

    L’atmosfera generale viene esaltata dalla eruzione del mare in tempesta … picture meravigliosa!

    Jana

  4. Jana Haasová ha detto:

    Ho guardato molti eruzione obrazůl del Vesuvio da secoli 18 ° e 19 °.
    Il pittore fu probabilmente ispirato alla famosa eruzione del Vesuvio del 26 aprile 1872, il corso fotografato Giorgio Sommer. Nube vulcanica sulla forma dell’immagine è più simile alla foto.

    Salute Jana

  5. mari ha detto:

    .grazie cara Jana per la tua ricerrcha.

    saluto carissimo…………..Maria

    • Jana Haasová ha detto:

      Mari cara, grazie. Immagini del Vesuvio mi interessa molto. Sono contento ho vista e ammiro la tecnica della pittura e disegno (incisioni). Sono interessato a vulcanologia, in modo che le immagini mi parlano solo in termini arte, ma anche dal punto di Vulcanologia. Eruzione del Vesuvio nel 1872 ha ispirato pittori più, ed era probabilmente l’ultima, che è stato dipinto. Ulteriori eruzioni sono state fotografate solo.

      Salute Jana

  6. mari ha detto:

    Jana carissima,ringrazio la tua risposta ed il tuo interesse in vulcanologia.

    …..guardandole immagini oltre che tremende di una forza ed un verismo totale ,mi fa sentire che non sia stata fattta (dipinta)da un pittore che interesasse la gloria della “firma”per una futura vendita o riconoscimento postumo………..
    .Anzi lo sento fatto da un didatta …pero di quelli che ///sentono ///il cuore battere sotto il pennello …………..sentono il colore ,come dal vivo …..
    Non lo so chi sarebbe Pasquini Jacopo…………..almeno leggesse il nostro parere,

    …………Comunque lo si rengrazia per farcelo partecipe

    ……….Buona state nella tua bella citta

    ………………….unacarezzaMaria

Aggiungi un commento