Solimena nella chiesa di San Paolo a Napoli

Inserito da: · maggio 30, 2020

Solimena nella chiesa di San Paolo a Napoli

Una cronaca di altri tempi

Una stampa per ricordare

Di

Aniello Langella

Sfogliando le pagine ingiallite del Magasin Pittoresque del 1833, ho ritrovato un’immagine, molto probabilmente ispirata ad una fotografia. Molto spesso queste stampe rappresentano un momento iconografico importante per il Magasin Pittoresque. Ho rivisitato in quella incisione e nel suo testo quell’atmosfera lontana nel tempo, che tanto accompagnava lo spirito del Grand Tour. Il Magasin Pittoresque, riporta spesso tra le sue pagine, le esperienze dei viaggiatori che dal nord dell’Europa scendevano verso le terre del sole e della luce. Si tratta di articoli spesso brevi; pillole di cultura dove il soggetto è l’Italia e nel particolare la Terra del Vesuvio.

Aniello Langella – Francesco Solimena nella chiesa di San Paolo a Napoli 1838 – Una stampa per raccontare – vesuvioweb 2020.pub

 

Discussione2 Comments

  1. Silvio Falato ha detto:

    Un’altra goccia preziosa e fresca va a incrementare il grosso mare della cultura. Complimenti

  2. Jana Haasová ha detto:

    Incisione bellissima e molto impressionante.
    Le persone del nord che hanno visitato il Vesuvio e Pompei nel 19 ° secolo erano entusiaste, ammirando la bellezza e l’atmosfera uniche di questi luoghi. Che meraviglia hanno scritto sui loro viaggi … Non è un caso che il Vesuvio fosse considerato un simbolo del Romanticismo.

    Grazie e salute Jana

Aggiungi un commento