La Toponomastica di Guardia Sanframondi – Idronomi e limnomini

Inserito da: · ottobre 2, 2020

La Toponomastica di Guardia Sanframondi – Idronomi e limnomini

Di

Silvio Falato

 

Sono stato spinto a riprendere l’antico argomento della Toponomastica dal grande interesse e dallo spirito di curiosità che quotidianamente ho rilevato sulla pagina di Facebook,“La Parlata Guardiese”, da parte di tanti conterranei, giovani e meno giovani, vicini e lontani. Spesso ci siamo soffermati su nomi di strade e di contrade e abbiamo fatto scoperte che hanno dato grandi soddisfazioni. Va ricordato, però, che il problema fu da me affrontato per la prima volta già negli anni ’70: In alcuni articoli de “Il Tratturo”, indimenticabile periodico della Proloco di Guardia Sanframondi (BN), dovendosi allora aggiornare l’Onomastica Stradale del nostro Comune, tentai di sensibilizzare amministratori e opinione pubblica sull’importanza che riveste il toponimo nel lavoro di ricostruzione storica di un determinato luogo. All’uopo cercai di convincere gli addetti ai lavori, non solo a non eliminare dalle tabelle viarie nomi che ricordavano il nostro passato, ma anche a introdurre ufficialmente quelli che, fortunatamente, erano stati tramandati oralmente e che, a causa della globalizzazione linguistica e culturale che allora si andava affacciando, rischiavano di essere irrimediabilmente spazzati via e di finire nel dimenticatoio.

Silvio Falato – La toponomastica di Guardia Sanframondi – 01 – Idronomi e limnomini – vesuvioweb 2020

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, guardia sanframondi

Discussione3 Comments

  1. Vesuvioweb ha detto:

    Bellissima “passeggiata” in un antico borgo ed una località dove nei toponimi è conservata buona parte della storia. Un viaggio interessantissimo tra le forme espressive, tra i modi di dire e di identificare un luogo. Una sorta di riscoperta delle radici che parte dalle cose semplici: quelle espresse nelle parole.
    Grazie Prof. Falato

    • Silvio Falato ha detto:

      Grazie a voi, alla vostra sensibilità e ai sacrifici immani che fate per proteggere la cultura e le tradizioni delle nostre terre.

  2. Franchini ha detto:

    Interessantissimo, grazie! Mi rassicuri, non c’è neanche una via Garibaldi, Cavour, V Emanuele? Sarebbe miracoloso.
    cordialità
    Maria Franchini

Aggiungi un commento