Archeologia del versante orientale del Vesuvio di Aniello Langella

Inserito da: · febbraio 11, 2021

Archeologia del versante orientale del Vesuvio

Il periodo romano  nell’odierna area di Boscoreale

Di Aniello Langella

Pensare che l’area ad est del Vesuvio sia stata in epoca romana, il luogo  prediletto dalla nobiltà pompeiana è forse la premessa culturale sulla quale  si basano molte ricerche archeologiche, specifiche del territorio. In realtà molte furono le mete e le aree amate dalla romanità dell’epoca e non solo pompeiana. Si pensi ad esempio agli insediamenti costieri lungo l’odierna penisola sorrentina nel suo lato orientale e occidentale. Si pensi ancora alle dimore lussuosissime che si edificarono lungo l’odierna collina di Posillipo. Ma se da un lato è bene osservare che tutta l’area del golfo diede ospitalità alla più o meno aristocratica romanità, è bene anche riflettere sul fenomeno, che per ricchezza artistica e culturale, si fece strada già nel I secolo a.C. nel territorio ad est del Vesuvio…

icona area a est1

Aniello Langella- Archeologia area est del Vesuvio- Boscoreale-Vesuvioweb-2012

Questo articolo si trova in: Archeologia, Cultura

Discussione1 Comment

  1. Silvio Falato ha detto:

    Terra martoriata continuamente nel corso dei secoli, ha trovato sempre la forza di riprendersi e di raggiungere altissimi livelli di vita economica, sociale e culturale.

Aggiungi un commento