Categoria: Enzo Aprea

16 Gen

Enzo Aprea – L'”altro” – vesuvioweb

by Vesuvioweb

Il vicolo Abolitomonte era un tafferuglio di voci ed io fui una di quelle. Gridare e risentire la mia voce moltiplicarsi contro i muri di tufo delle case, sui vetri delle finestre, negli occhi stupiti degli uomini e delle donne. Quante donne grasse, quanti bambini magri nel vicolo di sole e di calce in quel […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Enzo Aprea