Categoria: La storia del Vesuvio attraverso i documenti e le ricerche

10 Giu

Le sorgenti dell’Olivella

by Vesuvioweb

Di Ciro Teodonno Per partire alla scoperta di queste rare e mistiche acque, uniche in un territorio che, per la sua natura vulcanica le vede assorbite in gran  parte  dalla  falda  freatica,  ho  deciso  di  seguire  invece  un  altro cammino, più  inusuale ma a mio parere più interessante, utile per apprezzare la rusticità di un […]

18 Mag

Il rischio Vesuvio

by Vesuvioweb

“Il vulcanologo Giuseppe Mastrolorenzo, uno dei massimi studiosi del Vesuvio e della sua attività, ha lanciato l’allarme più di una volta: “Siamo su una bomba ad orologeria che non lascerà scampo”. Ma perché esattamente il Vesuvio e la possibilità di una sua prossima eruzione rappresenta un pericolo mortale per le popolazioni che vivono alle sue […]

06 Mag

Le ultime ore di Pompei: è il 79 d.C.

by Vesuvioweb

Le ultime ore di Pompei: è il 79 d.C. E’ un giorno di fine estate del 79 d.C., Plinio il Vecchio, comandante della flotta romana di Capo Miseno, vede una nuvola alzarsi dal Vesuvio, poco dopo gli arriva una richiesta d’aiuto: chi abita sotto il vulcano  sta morendo. Plinio si mette in mare con le […]

02 Apr

Aniello Langella e Armando Polito – L’eruzione del Vesuvio del 1631 letta attraverso le epigrafi di Torre del Greco e di Portici

by Vesuvioweb

L’amore che ci lega a questa terra ci ha ispirato il tentativo di carpire i significati intrinseci di due monumenti e in particolare del loro corredo epigrafico, ai quali, secondo noi, non è stata riservata fino ad ora adeguata attenzione. Ciò che non si conosce può esercitare, tutt’al più, un fascino epidermico e non durevole, […]

10 Mar

Nonnaria, Nonaria, Attone, sono un borgo medioevale sepolto dalle lave del Vesuvio

by Vesuvioweb

Di Aniello Langella Tutta la ricerca che ruota attorno al toponimo di partenza, Nonnaria o anche Nonaria che si trasforma con il tempo in Novelle, ha dell’incredibile o per lo meno genera un fascino e in interesse irresistibile (almeno per me), in quanto la storia di questi luoghi ci mostrerebbe una novella Ercolano, sepolta chissà […]

29 Gen

Mount Vesuvius in eruption in 1767, from the maddalena bridge in Naples

by Vesuvioweb

Di Aniello Langella É il 19 ottobre del 1767 e già da qualche giorno, nell’aria quasi rarefatta e tersa in mattinate fresche e luminose, a Napoli ed in tutti i paesi della costa si percepiva l’imminenza di un’eruzione. Il popolo vesuviano era ben avvezzo ai prodromi e questi erano numerosi già dai primi del mese. […]

21 Gen

Foris Flubeum Territorio Plagiense

by Vesuvioweb

Di Aniello Langella Parte prima … Il Territorio Plagiense comprendeva la regione attorno al Vesuvio, cominciando poco lontano dalle mura di Napoli, foris fluvium, di là dal Sebeto o flubius Rubeolus, sul quale presso alla foce era il pons paludis detto poi Licciardo o Guizzardo. Nelle terre intorno l’acqua s’impaludava e perciò era detto anche […]

21 Gen

Vesuvio 1896

by Vesuvioweb

Una cronaca storica del Vesuvio e delle città limitrofe, nel 1896. Un testo che è stato lasciato nella sua forma di fine ottocento e che con la sua enfasi, pur senza tralasciare una contenutistica scientifica, ci illustra la vita del vulcano dalle sue origini alla data di esizione. Sembra, scrive il Marmocchi, che la. Natura […]