11 Feb

3 Comments

Il Carnevale

by

icona carnevale

Di

Silvio Falato

E tǝ fànnǝ r’aùrǝj’e bbòn’annàta,
E ti fanno gli auguri di buon’annata,
tùtta chjèna dǝ frùttǝ e affǝrtǝnàta;
tutta piena di frutti e fortunata;
sǝ d’à ‘šta bbòna ggéntǝ la špǝrànza
si dà a questa buona gente la speranza
dǝ nǝn vǝdè chjù ‘e pànǝ la mankànza
di non vedere più di pane la mancanza

icona carnevale1

Silvio Falato – Il Carnevale – vesuvioweb 2017.pub

11 Feb

1 Comment

Carte sudate e no

by

icona carte

Di

Ciro Adrian Ciavolino

Non ho una fraseologia tecnica più o meno prevedibile, come hanno, un esempio, quei tempestivi cronisti sportivi che cominciano a scrivere dalla tribuna stampa nelle cui vetrate, a vederli, sembrano polli in batteria sul becchime, i quotidiani hanno le loro urgenze, il cronista deve chiudere in un’ora, poco più poco meno, è la stampa bellezza. Per questo io ho più tempo anche se talvolta mi riduco agli ultimi giorni per trovarmi un tema.

icona carte1

Ciro Adrian Ciavolino – Carte sudate e no – vesuvioweb 2017.pub

 

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Ciro Adrian Ciavolino, Storia e cultura

11 Feb

2 Comments

Via Fontana la memoria ritrovata

by

icona via fontana1

Di

Giovanni Ruotolo

Ed eccoci ad un tratto come per magia catapultati in via Fontana nei primi anni sessanta come a proseguire il viaggio a ritroso nel tempo iniziato con un altro mio racconto su via Liberta. Ci assale subito una ridda di voci scherzose, neanche fosse una melodia, e rimaniamo incantati dall’andirivieni di donne con bambini, le prime con dei grandi fiaschi, i secondi , invece, con catini di ferro zincato variopinti che con una cantilena briosa vanno a prendere l’acqua alla Fontana. Anche mia nonna mi ci portava, “guaglió, chesta è acqua ca fa bbene û fegato” diceva. Poi quando più in là negli anni chiusero le fontane, sempre con un fiasco, andavo io sulla banchina, dove tuttora è, a prendere per lei la stessa acqua che adesso da un tubo si tuffa in mare.

icona via fontana
Giovanni Ruotolo – Via Fontana, la memoria ritrovata – vesuvioweb 2017.pub

 

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, I monumenti, Il mare e la sua storia

29 Gen

1 Comment

09 – Sostantivi e Aggettivi

by

icona 09 grammatica1

Di

Salvatore Argenziano

Da

Grafia e Grammatica Napoletana

Il Neutro
Nel dialetto napoletano, i generi dei sostantivi sono tre. Al Femminile e al Maschile dell’italiano, si aggiunge il Neutro. La natura neutra della parola è evidenziata, nella fonia dal raddoppiamento della consonante iniziale soltanto in presenza dell’articolo1. Di conseguenza questo raddoppiamento è reso evidente nella grafia. Quindi la natura neutra di questi sostantivi si avverte soltanto se preceduti dall’articolo singolare – ’o – neutro, da solo o in combinazione di preposizione. La derivazione etimologica dell’articolo – ’o – neutro è dal latino “illud”, anziché da “illum”, come per il maschile. La presenza della dentale D produce il raddoppiamento consonantico.

icona 09 grammatica

09 – Sostantivi e Aggettivi – Dialetto Napoletano – Di Salvatore Argenziano – vesuvioweb 2017

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Grafia e Grammatica Napoletana

29 Gen

4 Comments

Mount Vesuvius in eruption in 1767, from the maddalena bridge in Naples

by

icona fabris

Di

Aniello Langella

É il 19 ottobre del 1767 e già da qualche giorno, nell’aria quasi rarefatta e tersa in mattinate fresche e luminose, a Napoli ed in tutti i paesi della costa si percepiva l’imminenza di un’eruzione. Il popolo vesuviano era ben avvezzo ai prodromi e questi erano numerosi già dai primi del mese. Pietro Fabris aveva appena compiuto da poco ventisette anni ed aveva sufficiente esperienza accumulata in botteghe illustri della città, per poter tradurre le emozioni che impregnavano quell’evento, con i colori della tela. Visse l’eruzione di persona e forse questo quadro che rende appieno i momenti salienti dell’eruzione, gli procurò quella giusta fama che lo avrebbe portato ad diventare il primo illustratore di una delle più importanti opere di vulcanologia del secolo XVIII: 56 tempere che descrivevano fra il 1776 ed il 1779, i vulcani del Regno delle due Sicilie, commissionate da Lord William Hamilton. Il quadro in oggetto, tuttavia può essere definito a giusta ragione una vera sintesi dei fenomeni e rende in maniera speciale, sul piano tecnico, sia la fenomenologia che la topografia.

FABRIS PIETRO ERUZIONE DEL 1767 PONTE MADDALENA

Aniello Langella – Pietro Fabris e l’eruzione vesuviana del 1767 – vesuvioweb 2016.pub

Il Ponte della Maddalena e l'eruzione del Vesuvio del 1767

Il Ponte della Maddalena e l’eruzione del Vesuvio del 1767

 

29 Gen

0 Comments

Istoria civile del Regno di Napoli di Pietro Giannone

by

giannone

Istoria civile del regno di Napoli con accrescimento di note e con moltissime correzioni e citazioni de nuovo agguinte

Di Pietro Giannone

Quinta edizione Italiana e seconda Napoletana. Pubblicata nella Stamperia Di Giovanni Gravier in Napolinel 1770

Icona ppietro giannone

Definito come il più grande e insigne illuminista del suo tempo, fu costretto a fuggire da Napoli, per colpa delle severe regole dell’inquisizione di quei tempi. Prima Vienna, poi Modena, venezia, la Svizzera e infine rinchiuso in un carcere a Torino dove finì i suoi giorni dopo aver firmato una severa abiura con la quale rinnegava i concetti basilari che aveva espresso nella prima edizione della sua Istoria Civile.

In questo spazio abbiamo voluto sintetizzare il senso del suo lavoro che ci aiuterà a leggere in modo idoneo il suo pensiero e a conoscere meglio questa straordinaria figura.

Istoria civile del regno di Napoli di Pietro Giannone volume 1°

https://archive.org/stream/istoriaciviledel01gian

Istoria civile del regno di Napoli di Pietro Giannone volume 2°

https://archive.org/stream/istoriaciviledel02gian

Istoria civile del regno di Napoli di Pietro Giannone volume 3°

https://archive.org/stream/istoriaciviledel03gian

Istoria civile del regno di Napoli di Pietro Giannone volume 4°

https://archive.org/stream/istoriaciviledel04gian

Istoria civile del regno di Napoli di Pietro Giannone volume 5°

https://archive.org/stream/istoriaciviledel05gian