Monthly : marzo 2021

25 Mar

Dante – Inferno – Canto XXI – Cunto in dialetto napoletano

by Vesuvioweb

Dante – Inferno – Canto XXI – Cunto in dialetto napoletano Di Salvatore Argenziano   Tanno m’avutaie comme a cchillo ca se ntaleia Allora…. indugia a vveré coccosa, mente ca fosse mmeglio rese na mossa e, p’ ’a paura tremmano ’e ccosce  correre via e gguardanno e smicciano, priesto priesto s’alluntana, e sbirciando e ttanno veriétti areto a […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Dante in Napoletano

02 Mar

Le origini di Somma Vesuviana

by Vesuvioweb

Le origini di Somma Vesuviana di Domenico Parisi Io do, alla parola “nottiluca“,  un significato particolare, nuovo, aderente alla sua etimologia;  un significato che rapporto, soprattutto, alla storia ed, in ispecie, a quei punti di essa, dove l’oscurità più s’addensa e l’ansia di sapere più s’acuisce; perché anche il mistero ha un suo irresistibile fascino[1]. […]

02 Mar

12 – A Lenga Turrese Vocalismo e Consonantismo – La Vocale – E

by Vesuvioweb

A Lenga Turrese – Vocalismo e Consonantismo La Vocale – E Di Salvatore Argenziano Esito /ié/ dovuto alla desinenza /i/ verbale Il verbo pèrdere, radicale “pèrd”, alla seconda pers. sing. ind. pres. è: tu piérdi, con mutazione è/ié della vocale tonica. Analogamente abbiamo tu miétti per metti e tu lievi per levi. Ovviamente nelle citazioni la […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, La grammatica della Lenga Turrese

02 Mar

Il mare i Torresi e il Corallo

by Vesuvioweb

Il mare i Torresi e il Corallo Di Umberto Vitiello “Vadìm” Nel biennio 1950 – 1970 Torre del Greco è la città d’Italia con il maggior numero di lavoratori del mare, legati alle grandi navi da passeggeri, da crociera e da carico. I marittimi superano le 30.000 unità, più di un terzo della sua intera popolazione e, eliminando […]

02 Mar

Medicamenti napoletani – 1903

by Vesuvioweb

La medicina a Napoli nel 1903; pagine sparse dal giornale; aspetti antropologici e culturali Di Aniello Langella … Un tempo a Napoli e non solo, si impermeabilizzavano i tetti delle case con il catrame. Ma con il catrame di preparavano anche le impermeabilizzazioni delle imbarcazioni. La stoppa con il catrame, veniva inserita tra le lunghe […]

02 Mar

Napoli nel 1560

by Vesuvioweb

NAPOLI nel 1560   Neapolis urbs ad verissimam effigiem Petri Alexandri aeneis formis nuper expressa, Carolus Tettius Neapolitanus pingebat Eegnum quod ad urbe Neapoli nomen retinet, Populus sub se continet his nominibus. Latium novum, vel Adiectum, Campania Picentinos, Lucanos, Brutios, Magnam Graeciam, Salentinos, Pediculos, Appulos, Samnitas, Daunos, Frentanos, Marrucinos, Vestinos, Praetutianos, Sabinorumquae partem. Romae MDLX […]