Categoria: Cultura

17 Lug

Vulumbrella

by Vesuvioweb

Vulumbrella Di Salvatore Argenziano e Aniello Langella   Fatte molla e no cchiù ddura mò ca si’ formosa e bella ca ogne fica vulumbrella a ‘sto tiempo s’ammatura.   Fatte doce e no cchiù amara nun te fa vedere acerba e non esser tanto brava fatte umile e no superba.   Mo ca è verde […]

03 Lug

Lessico e Letteratura del Dialetto Napoletano M da macante a muzzunaro

by Vesuvioweb

Lessico e Letteratura del Dialetto Napoletano – M – Da macante a muzzunaro Di Salvatore Argenziano Mammóne: s. m. 1 Animale o personaggio fantastico, spaventoso, fiabesco. Traslato: persona grossa. 2. Gaetano “Mammone”, il terribile brigante che terrorizzò le nostre contrade ai tempi della Repubblica Partenopea, per la difesa dei Borbone contro i Francesi. 3. Uomo nero […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Lessico e Letteratura Napoletana

03 Lug

I fratelli Poerio

by Vesuvioweb

I fratelli Poerio Di Umberto Vitiello “Vadìm” Da “Gente del Vesuvio 2” Carlo Poerio, conosciuto in Italia e in Europa per il suo impegno civile e politico, in prima linea nel processo di liberazione ed unificazione dell’Italia, nasce a Napoli il 13 ottobre 1803. In esilio coi suoi familiari dal 1816, con la madre e la sorella […]

12 Giu

Grafie del napoletano dai classici a Facebook

by Vesuvioweb

Grafie del napoletano dai classici a Facebook Di Pietro Maturi Pietro Maturi – Grafie del napoletano dai classici a Facebook – vesuvioweb 2020 La relazione tra grafia e livello fonetico-fonologico rappresenta un aspetto di particolare interesse per qualunque varietà di lingua, e non solo per quanto riguarda la regolarità o irregolarità della relazione tra foni […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Pietro Maturi

12 Giu

Enrico Caruso

by Vesuvioweb

Enrico Caruso Di “Umberto Vitiello “Vadìm” Da “Gente del Vesuvio 2” La sua famiglia, numerosa, non è affatto agiata. Suo padre Marcellino è un operaio metalmeccanico e purtroppo anche un bevitore di vino, per il quale spende non poche lire del suo modesto salario. La madre, Anna Baldini, donna delle pulizie, è quasi sempre incinta e spesso […]

12 Giu

Tra Pompei ed Ercolano, un reportage singolare e di grande bellezza nelle immagini a tempera di un anonimo artista del 1840

by Vesuvioweb

Tra Pompei ed Ercolano, un reportage singolare e di grande bellezza nelle immagini a tempera di un anonimo artista del 1840 Di Aniello Langella Il vedutismo di metà Ottocento a Napoli, colse nelle magnifiche scene che si aprivano sugli scavi archeologici di Pompei ed Ercolano, il momento opportuno per poter esprimere al massimo quell’aspetto di […]

12 Giu

La Tomba di Virgilio a Napoli

by Vesuvioweb

La Tomba di Virgilio a Napoli A cura de La Redazione di Vesuvioweb     .Virgilio aveva acquistata una villa sulla collina di Posilipo, di rincontro alle spiagge poetiche e pittoresche del Vesuvio, d’Ercolano e di Sorrento. In fondo a quegl’incantati recessi compose le sue più belle egloghe, e l’elegante poema sulla cultura del campi. […]

30 Mag

Lessico e Letteratura del Dialetto Napoletano – L – Da labbarda a luvà

by Vesuvioweb

Lessico e Letteratura del Dialetto Napoletano Lettera L – Da labbarda a luvà Di Salvatore Argenziano laciérto: gastr. Muscolo della coscia dei bovini. Muscolo generico. etim. Lat. “lacertus”, muscolo. *I. Sannazaro. Che vale lo lacerto che è rostuto / se non è stenneruto cun lo bollo? *Velardiniello. Filavano a le cchianche ll’ ossa maste, / […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Lessico e Letteratura Napoletana

01 Mag

LA PESTE DEL 1656 A NAPOLI 4^ PARTE

by Vesuvioweb

LA PESTE DEL 1656 A NAPOLI Di Salvatore Argenziano e Aniello Langella Appunti di storia Aspetti storici, sanitari, religiosi e curiosità “Un basmento carico di cuoi e di altre pelli, provvenente da Algieri portò la peste in Valenza”. Da quella Spagna (1) nel 1647, dove le condizioni  igieniche e sanitarie erano sovrapponibili nella sostanza all’Europa di quel […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, La peste del 1656, Storia