Categoria: Cultura

04 Lug

L’ Arazio a lo Mandracchio di Nicola Valletta

by Vesuvioweb

Di Vincenzo Pepe In un piccolo scritto da me dedicato su questa rivista qualche anno fa alla traduzione napoletana delle Odi di Orazio di Gabriele Quattromani1, prendevo l’abbrivo da un brano dell’Ars Poetica del Venosino, nella versione in vernacolo di un altro singolare orazianista partenopeo, Nicola Valletta. Di quest’opera ero venuto a conoscenza attraverso una […]

04 Lug

12 – La Metafonia

by Vesuvioweb

Di Salvatore Argenziano La grafia e la grammatica napoletana La Metafonia, o Metafonesi, è quel fenomeno linguistico per cui la vocale tonica subisce una modificazione, per effetto della vocale della sillaba finale della parola: a piccirélla > ’o piccirillo; ’o guaglióne > ’e guagliuni. Una funzione grammaticale, quindi, affermatasi con la pronuncia sempre più evanescente […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Grafia e Grammatica Napoletana

04 Lug

Poesie

by Vesuvioweb

RACCOLTA DI POESIE Di Giuseppina Di Vicino L’ultima  (L’anima) è la vincitrice del 25° Concorso Nazionale di Poesia Graffito D’Argento di Pollena Trocchia(NA) – Corato(BA) del 10/6/2017 e la prima partecipò al premio Salvatore Quasimodo 2017 Giuseppina Di Vicino – Poesie – vesuvioweb 2017.pub

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Giuseppina Di Vicino

10 Giu

Il pensiero storico di Giambattista Vico (1668 – 1744) oggi più che mai attuale

by Vesuvioweb

Di Umberto Vitiello (Vadìm) “Acuto osservatore degli eventi della Storia, Vico anticipa le più moderne teorie critiche del rapporto tra società e cultura, tra  l’essere e il divenire degli avvenimenti che segnano il destino dell’uomo nei secoli” Pierluigi Casalino La fulgidezza intellettuale di Giambattista Vico non fu capita che vagamente dai suoi contemporanei, ma fu […]

10 Giu

11 – Legazione vocalica

by Vesuvioweb

Di Salvatore Argenziano Mutazione vocalica nella legazione: desinenza – e – Nella legazione che interessa la vocale -a- non c’è mutazione della stessa, come risulta dall’esempio ’a mana morta. Una mutazione vocalica si ha per la desinenza evanescente / -e / che cambia in / -i /: belle signore > belli ssignore. Chelle parole > […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Grafia e Grammatica Napoletana

18 Mag

Lavione

by Vesuvioweb

Di Francesco Raimondo Nella commedia teatrale “Napoli milionaria” di Eduardo De Filippo come nel romanzo “La Pelle” di Curzio Malaparte ed ancora ne “La ciociara” di Alberto Moravia da cui l’adattamento a film di Vittorio De Sica e di Cesare Zavattini è ben rappresentata la condizione di moltissime donne nel periodo bellico 1943-45, da queste […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Francesco Raimondo

18 Mag

10 – I Pronomi

by Vesuvioweb

Di Salvatore Argenziano Da Grafia e Grammatica Napoletana Pronomi Personali I pronomi personali in funzione di soggetto sono: – Io – (oppure – I’ -) Tu – Isso/Essa. Nui/Nuie – Vui/Vuie – Loro/Esse. Le forme nui e vui sono quelle etimologiche che si ritrovano nella legazione fonetica. Le fome nuie e vuie, con l’enclitica -e- […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Grafia e Grammatica Napoletana

06 Mag

Giuseppe Moscati medico e santo

by Vesuvioweb

Di Umberto Vitiello “Vadìm” È paradossale e forse perfino incredibile, ma chi mi parlò per primo di un medico dei poveri di nome Giuseppe Moscati non era un cattolico ma un ebreo, un giovanissimo studente universitario dell’Istituto Orientale mio coetaneo, il simpaticissimo ed erudito napoletano Cavalieri, che si faceva chiamare Gianni perché il suo nome, […]

06 Mag

‘O ciuccio

by Vesuvioweb

Berardo Cantalamessa (1858-1917), Elisa Sampieri, Bernanrdo Cantalamessa Edizioni Milano Società Italiana di Fonotipia, 1927 http://bdh.bne.es/bnesearch/detalle/bdh0000053580  

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, La canzone napoletana