Monthly : marzo 2020

16 Mar

Cumme se pazziava ‘na vota

by Vesuvioweb

Cumme de pazziava ‘na vota Di Alberto Mirabella   Oggi si evocano con un App o playstation anche in 3D; sino a pochi anni fa erano semplicemente “giochi”. Ma in quella parola si racchiudeva un mondo, una storia di civiltà, un viaggio di  iniziazione e sviluppo emotivo e psicologico. Ben ce lo spiega Kant: “Gioco: attività che […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Giochi e giochini del Vesuvio

16 Mar

LL’ODE DE Q. ARAZIO FRACCO

by Vesuvioweb

GABRIELE QUATTROMANI LL’ODE DE Q. ARAZIO FRACCO Travestute da vasciajole de lo Mandracchio Antologia curata da Vincenzo Pepe Qui di seguito alcuni brani tratti dalla Prefazione al testo del professore Vincenzo Pepe. L’antologia che qui si propone ai lettori di Orazio e ai cultori di storia napoletana è tratta da un’opera ormai quasi dimenticata e pressoché […]

16 Mar

I – Lessico e Letteratura del Dialetto Napoletano – Da iàccio a izà

by Vesuvioweb

I – Lessico e Letteratura del Dialetto Napoletano – Da iàccio a izà Di Salvatore Argenziano Iacuvèlla: s. f. Jacuvella. Ghiacuvelle. Intrigo, pettegolezzo, vezzi. I gghiacuvelle è la forma eufonica di: i jacuvelle, dovuta alla difficoltà di pronuncia della doppia /i/. La trasformazione da /i/ a /ghi/ è comune a molte parole inizianti per /i/ e deriva […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Lessico e Letteratura Napoletana

16 Mar

Domenico Gargiulo in arte Micco Spadaro

by Vesuvioweb

Domenico Gargiulo in arte Micco Spadaro Di Aniello Langella Bernardo De Dominici fu uno dei biografi più attenti alla ricerca artistica a Napoli e Domenico Gargiulo, certamente non poteva mancare tra i grandi della storia dell’arte del ‘600 napoletano. Ed è proprio il De Dominici a manifestare nel suo Vite de’ pittori, scultori ed architetti […]

16 Mar

HERCULANEUM da Encyclopédie ou Dictionnaire raisonné des sciences, des arts et des métiers di Denis Diderot e Jean-Baptiste Le Rond d’Alembert

by Vesuvioweb

A cura di Aniello Langella … Le prince d’Elbeuf 4 bâtit vers l’an 1720 un logement à Portici sur le bord de la mer, & desirant de l’orner de marbres anciens, un paysan du lieu lui en apporta de très-beaux qu’il avoit trouvés en creusant son puits. Le prince acheta le terrain du paysan, & […]