Categoria: I monumenti

17 Ott

Napoli – Cartografia di Gabriel Bodenehr del 1710

by Vesuvioweb

Gabriel Bodenehr Europae ornamentum et firmamentum ducentis aerescripturis exhibitum Europens pracht und macht 200 kupfer stücken Material cartográfico impreso 1710     Gabriel Bodenehr – Europae ornamentum et firmamentum ducentis aerescripturis exhibitum – Europens pracht und macht 200 kupfer stücken – Material cartográfico impreso – 1710   Materiale della http://bdh-rd.bne.es/viewer.vm?id=0000001406 La cartografia della città di […]

15 Set

La cartografia di Niccolò Carletti

by Vesuvioweb

Topografia universale della città di Napoli e note enciclopediche storiografe Di Niccolò Carletti Data alle stampe a Napoli nella stamperia Raimondiana, MDCCLXXVI (1776) Nicolò Carletti 1 Di famiglia toscana, nacque in Napoli l’8 nov. 1723 (secondo Strazzuffo, che sulla fonte del Soria ne fornì una densa biografia), data non da tutti accettata. Dopo aver studiato belle lettere, […]

03 Lug

Il sepolcro di Caterina d’Asburgo nel San Lorenzo a Napoli

by Vesuvioweb

Il sepolcro di Caterina d’Asburgo nel San Lorenzo a Napoli Di Aniello Langella Foto di Marcello Erardi  A sinistra ed in alto una palma da datteri. Così andando a rileggere i passi della Bibbia riscopro dal vangelo secondo Giovanni 12,12-16, un piccolo riferimento al monumento napoletano: In quel tempo, la grande folla che era venuta […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Arte e artisti a Napoli, I monumenti, Storia

30 Mag

Solimena nella chiesa di San Paolo a Napoli

by Vesuvioweb

Solimena nella chiesa di San Paolo a Napoli Una cronaca di altri tempi Una stampa per ricordare Di Aniello Langella Sfogliando le pagine ingiallite del Magasin Pittoresque del 1833, ho ritrovato un’immagine, molto probabilmente ispirata ad una fotografia. Molto spesso queste stampe rappresentano un momento iconografico importante per il Magasin Pittoresque. Ho rivisitato in quella incisione […]

11 Mag

Anello Arcamone Borelli

by Vesuvioweb

Anello Arcamone Borelli Di Aniello Langella Spesso lasciavo lo scavo ipogeo dove la Napoli greca e romana mostrava senza indugi a tutti i visitatori, la città in ascensore e restavo per lungo tempo ad ammirare le straordinarie ricchezze della grandiosa navata centrale. La storia della città intera poteva essere riascoltata e riscoperta qui, a partire dal […]

17 Apr

Naples et son histoire iconographique

by Vesuvioweb

NAPLES SES VINGT-SIX SIÈCLES D’HISTOIRE ET SON IMMENSE BAGAGE CULTUREL EN IMAGES ET PEU DE MOTS: LITTERATURE, PHILOSOPHIE, MUSIQUE, SCIENCE, ART, ARCHITECTURE, THÉÂTRE, CINÉMA, MODE, GASTRONOMIE ET AUSSI… LES PRÉJUGÉS QUI LUI COLLENT À LA PEAU   Di Maria Franchini NAPOLI E I SUOI VENTISEI SECOLI DI STORIA IN IMMAGINI E POCHE PAROLE Frutto del lavoro di […]

15 Nov

5 – Viaggio da Napoli a Castellammare – San Giovanni a Teduccio, Barra, San Giorgio a Cremano, Pietrabianca – vesuvioweb 2019.pu

by Vesuvioweb

Aniello Langella e Marinella Aprea Viaggio da Napoli a Castellammare – San Giovanni a Teduccio, Barra, San Giorgio a Cremano, Pietrabianca, la Villa Nava, il Crocefisso di Villa Nava   Carlo V, nella venuta che questo imperatore fece tra noi. Per ben tre giorni ei qui si trattenne, finché non furono in punto le magnifiche […]

19 Ott

La cartografia di Napoli nel 1704 in una vista a volo d’uccello

by Vesuvioweb

Journal du voyage d’Italie de l’Invencible et glorieuse Monarque Philippe V Roy ol’Espagne Di Bulifon, Antonio (1649-ca. 1707) Edito a Napoli nel 1704 Da Nicolas Bulifon A cura di Aniello Langella Cartografia di Napoli al 1704 di Antonio Bulifon – Da BNE – 2019 Da http://bdh-rd.bne.es/viewer.vm?id=0000001310                                         ______________________________________________________________   Bibliografia relativa ad Antonio Bulifon Antoine […]

04 Ott

La via Mezzocannone a Napoli

by Vesuvioweb

La Via Mezzocannone a Napoli Di Aniello Langella Che lungo questa strada vi sia stata una porta, non vi è dubbio alcuno. Tuttavia tra i vari grandi autori della ricerca storica napoletana, si è molto dibattuto sul dove esattamente questa fosse collocata. Per alcuni guardava verso sud, ossia verso l’area portuale, per altri si apriva […]