Categoria: Cartografia antica napoletana

16 Set

Delectus scriptorum rerum Neapolitanarum

by Vesuvioweb

Di Giordano Domenico Delectus scriptorum rerum Neapolitanarum; qui populorum, ac civitatum res antiquas, aliasque vario tempore gestas memoriae prodiderunt; partim nunc primum editi, partim auctiores, ac emendatiores; accesserunt variae, ac accuratae tabulae geographicae, ac aliae, cum indice locupletissimo; eorum seriem pagina post epistolarm dedicatoriam exhibe. 1735 Le immagini della Terra Vesuviana e della città di […]

10 Set

Il parco archeologico e ambientale di Posillipo o del Pausilypon

by Vesuvioweb

Album fotografico di Marcello Erardi Parte storica di Aniello Langella The primary object of this work is to provide students of Archaeology with a comprehensive description, as complete as possible, of the extant remains of the Imperial Villa on Posilipo. With this aim the site was surveyed, an inventory of the antiquities taken and the […]

22 Feb

1 – La Darsena del porto di Napoli

by Vesuvioweb

Di Aniello Langella Prima Parte: la Darsena nella cartografia antica … Si deve ritenere e questo lo vedremo durante l’esame di quelli che sono i documenti, che l’idea di affiancare all’Arsenale e alla Fabbrica d’Armi, poste nelle immediate vicinanze del Palazzo Reale, scaturì o meglio maturò negli anni, avendo lo stesso Viceré esaminato altre realtà […]

30 Ott

Napoli 1663 – La città raccontata da Bastiaen Stopendaal

by Vesuvioweb

Un vero capolavoro grafico. Un giorno qualsiasi di quel lontano 1653 quando l’olandese Bastiaen Stopendaal giunto a Napoli su incarico della corte per progetti urbani, volle imprimere su carta quella che era la vapitale culturale dell’intera Europa. Ritrae i volumi degli edifici, delle torri, dei campanili con un’ombreggiatura mattutina. Cerca di disegnare particolari della vita […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Cartografia antica napoletana

02 Giu

Il Castel Nuovo di Francisco de Hollanda

by Vesuvioweb

Di Aniello Langella … Nella città eterna iniziò a disegnare il suo primo corpus artistico, oggi conservato presso la Biblioteca dell’Escorial. Si tratta di un molto prezioso che rileva sia la topografia di Roma a quei tempi e sia i tanti aspetti dell’archeologia della città. All’interno di questo interessantissimo documento, ritroviamo anche la città di […]

11 Mar

1 – La pianta della città di Napoli di Alessandro Baratta 1628

by Vesuvioweb

Di Aniello Langella La grandiosa scenografia urbana disegnata nella Carta di Alessandro Baratta, nel 1628 offre infiniti spunti di studio. Una storia raccontata con particolari realistici, attraverso una ricostruzione 3D della città di Napoli. Un’occasione davvero ghiotta per avvicinarsi all’osservazione dei luoghi che il Summonte descrisse nelle sue opere e il Baratta stesso ricorda come […]

11 Mar

2 – La pianta della città di Napoli di Alessandro Baratta 1628

by Vesuvioweb

Di Aniello Langella La grandiosa scenografia urbana disegnata nella Carta di Alessandro Baratta, nel 1628 offre infiniti spunti di studio. Una storia raccontata con particolari realistici, attraverso una ricostruzione 3D della città di Napoli. Un’occasione davvero ghiotta per avvicinarsi all’osservazione dei luoghi che il Summonte descrisse nelle sue opere e il Baratta stesso ricorda come […]

11 Mar

3 – La pianta della città di Napoli di Alessandro Baratta 1628

by Vesuvioweb

Di Aniello Langella La grandiosa scenografia urbana disegnata nella Carta di Alessandro Baratta, nel 1628 offre infiniti spunti di studio. Una storia raccontata con particolari realistici, attraverso una ricostruzione 3D della città di Napoli. Un’occasione davvero ghiotta per avvicinarsi all’osservazione dei luoghi che il Summonte descrisse nelle sue opere e il Baratta stesso ricorda come […]

11 Mar

4 – La pianta della città di Napoli di Alessandro Baratta 1628

by Vesuvioweb

Di Aniello Langella La grandiosa scenografia urbana disegnata nella Carta di Alessandro Baratta, nel 1628 offre infiniti spunti di studio. Una storia raccontata con particolari realistici, attraverso una ricostruzione 3D della città di Napoli. Un’occasione davvero ghiotta per avvicinarsi all’osservazione dei luoghi che il Summonte descrisse nelle sue opere e il Baratta stesso ricorda come […]

11 Mar

5 – La pianta della città di Napoli di Alessandro Baratta 1628

by Vesuvioweb

Di Aniello Langella La grandiosa scenografia urbana disegnata nella Carta di Alessandro Baratta, nel 1628 offre infiniti spunti di studio. Una storia raccontata con particolari realistici, attraverso una ricostruzione 3D della città di Napoli. Un’occasione davvero ghiotta per avvicinarsi all’osservazione dei luoghi che il Summonte descrisse nelle sue opere e il Baratta stesso ricorda come […]