Monthly : aprile 2015

30 Apr

47 – Pillole Linguistiche Napoletane –

by Vesuvioweb

Di Carlo Iandolo ORTOGRAFIA NAPOLETANA: come, quando perché si scrive cosí… …  Ess.: ’onna Rosa (= donna Rosa), ’onn’Antonio (= donn’Antonio), ’Nto (=Antò) ’into (= dinto), ’o ’mericano (= ll’americano) ; ’stu, ’sta, ’sti (= cchistu, chesta, chisti )…, col necessario apostrofo perché sono tutte parole –si badi– che ancora conservano la collaterale forma piena […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Pillole linguistiche napoletane

30 Apr

Sceviérzo e Tischitòsco

by Vesuvioweb

Di Salvatore Argenziano … Da “švèrtere” a “scevèrtere” per aggiunta di una vocale evanescente eufonica, come da “erba”, erva, èvra per metatesi, ed èvera. Da “scevèrtere” deriva la forma frequentativa “scevertiare”, con cambio di classe seconda/prima, che, con la mutazione TI/Z, come da “altus”, >“altiare” > “alzare”, diventa “scevérzá [scəvərzá] del dialetto torrese. Dal verbo […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, La marineria di Torre del Greco

30 Apr

La Fontana di Nettuno a Napoli

by Vesuvioweb

Di Aniello Langella … Nel largo Medina rimpetto all’attuale palazzo Sirignano vedesi la più bella fontana di Napoli della Fontana Medina9. Il disegno, e le statue sono del Cav. Cosimo Fansaca. La statua di Nettuno è situata sopra la conca sostenuta da quattro Tritoni. Questa gran fontana fu fatta per essere collocata avanti il palazzo […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Arte e artisti a Napoli, I monumenti

30 Apr

L’ex convento e la chiesa del Carmine a Torre del Greco

by Vesuvioweb

La Strada Regia delle Calabrie con i suoi monumeni Di Giovanni Ruotolo Con la collaborazione di Aniello Langella …  Dai Padri Carmelitani del Carmine Maggiore di Napoli fu edificata in Torre una chiesa dedicata alla Madonna del Carmine con annesso convento. La sua rifondazione rimonta ad oltre i tre secoli. Secondo un tale Ascione, autore […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, La Regia Strada delle Calabrie, Le chiese

30 Apr

L’eruzione di Codola

by Vesuvioweb

Di Giulio Caso … Ricordo che nell’ultima escursione verso la cava di Codola (c’erano anche alcuni studenti d’ingegneria e Filippo) ero avanti al gruppo, avvertito da uno studente d’ingegneria ambientale che stava dietro, guardai a destra della stradina e vidi un serpentone nero, di circa 150 cm, che mi fissò a sua volta, occhi neri […]

30 Apr

Il Vesuvio tra scienza e cultura

by Vesuvioweb

 Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali BIBLIOTECA UNIVERSITARIA DI NAPOLI Il Vesuvio tra scienza e cultura  

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Bacheca

22 Apr

L’uomo di Neanderthal in Campania

by Vesuvioweb

Di Giulio Caso … Le rocce che testimoniano questo stadio dell’evoluzione geologica (tufo grigio) sono abbastanza diffuse. L’impatto con il suolo fu mitigato, in molti casi, dalle acque delle paludi che, comunque, iniziarono a ridursi, permettendo così, i futuri, estesi, insediamenti di umani, successivamente, pervenuti nelle nostre zone … L’uomo di Neanderthal in Campania – […]

22 Apr

La chiesa di Santa Maria di Costantinopoli

by Vesuvioweb

Di Ernesto Pinto … La prima sulla destra è dedicata a Sant’Antonio da Padova, sull’altare vi era una tela con l’effige del titolare ai lati il Miracolo del Santo a destra, La predica ai pesci a sinistra. Segue la Cappella dedicata a Sant’Agata, a centro una tela raffigurante la Santa visitata da San Pietro, ai […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, I monumenti, Le chiese