Monthly : maggio 2013

31 Mag

Umberto Vitiello racconta Michele Prisco, scrittore

by Vesuvioweb

“La Provincia Addormentata” da “Gente del Vesuvio” “… Allora nulla più riesce a trattenermi e ritorno a Trecase lasciando il mio corpo percorrere solitario le strade della città, nell’ora in cui le macchine innaffiatrici fan pulito il selciato e una nostalgia di brezza solleva sui tavolini dei caffè lungo i marciapiedi le tovagliette telate. Io ritorno a Trecase, son le […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Umberto Vitiello

31 Mag

Ernesto Pinto: Il Palazzo del Cardinal Giuseppe Spinelli a Torre del Greco – Gli interni

by Vesuvioweb

Il Palazzo del Cardinal Giuseppe Spinelli a Torre del Greco di Ernesto Pinto Ernesto Pinto – Il Palazzo del Cardinale Spinelli – Gli esterni – vesuvioweb 2012 – 1 Ernesto Pinto – Il Palazzo del Cardinale Spinelli – Galleria delle immagini – vesuvioweb 2012 – 2 Ernesto Pinto – Il Palazzo del Cardinale Spinelli – […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, I monumenti

31 Mag

03 – Giulio Cesare Cortese

by Vesuvioweb

Volume terzo ***  La Rosa Favola Posillichesca, o boschereccia, come i direbbe un toscanese. Mase ama Lella ed è amato da Rosa. Un intreccio amoroso che ci riporta ad una atmosfera elegante della Napoli del 1600. Susete ed iesce fore Da sso cafuorchio, o Mase; Priesto ca mo la notte se ne trase Cha gamme […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Letteratura napoletana del 1600

24 Mag

Donne vesuviane

by Vesuvioweb

Documenti relativi alle donne torresi del ‘900 Di Marisa Betrò … Mio nonno non lavorava, non gli piaceva, lavorava la nonna, però era lui che teneva tutto il maneggio in mano. Se la nonna aveva bisogno gli diceva: ”Dammi qualcosa di soldi, che io devo scendere, devo comprare qualcosa” e lui diceva: ”Eh, cerchi sempre […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Storia e cultura

24 Mag

Henry de Beauvau e la cartografia di Napoli nel 1615 di Aniello Langella

by Vesuvioweb

Henry de Beauvau e la cartografia di Napoli nel 1615 Di Aniello Langella Johann Baptist Homann nacque a Norimberga nel sud della Germania, dove ha trascorse tutta la sua vita. Nel 1702 Johann Baptist Homann fondò una sua piccola officina tipografica dove iniziò lentamente lo studio della cartografia, del rilievo e della progettazione in particolare […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Cartografia antica napoletana

24 Mag

L’Egitto ai piedi del Vesuvio

by Vesuvioweb

L’Egitto ai piedi del Vesuvio Di Annunziata Buggio L’idea della vita e della morte, questo continuum di nascita e fine del ciclo vitale, è un termine che ritroviamo spesso nel nostro modo di interpretare la vita e nella placida filosofia napoletana, nella tipica espressione “La vita è una ruota”. L’allegoria della ruota, tesa a girare […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Storia, Storia e cultura

24 Mag

02 – Giulio Cesare Cortese

by Vesuvioweb

Volume secondo *** La Vaiasseide La Vaiasseide è un poema in cinque canti, scritto in gloria delle vaiasse, le serve e le donne popolane di Napoli. La presente edizione comprende note chiarificatrici del testo alla fine di ogni canto Sono narrate le vicende delle ragazze napoletane per maritarsi e della vita loro coniugale. Il poema […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Letteratura napoletana del 1600

18 Mag

La chiesa di Santa Maria dell’Ospedale a Torre del Greco, di Onofrio Melvetti

by Vesuvioweb

L’antica chiesa di Santa Maria Maggiore a Torre del Greco, detta anche Santa Maria dell’Ospedale Di Onofrio Melvetti Un testo importantissimo nella storia della città. Trattato con grandi approfondimenti e annotazioni inedite. Il lavoro di Onofrio Melevetti completa quella parte della storia del secolo XVI che spicca di rado nei testi della bibliografia cittadina. Onofrio […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, I monumenti, Le chiese

18 Mag

Giovanni D’Amiano e “La processione dell’Immacolata”

by Vesuvioweb

Di Giovanni D’Amiano Si spegne l’alto boato nella piazza che da Comizi scende verso il mare, s’alza un silenzio santo, per la grazia del miracolo; qualche singhiozzo ancora, soffocato a stento, appare come preghiera d’un favore personale per un figlio che naviga nel male, consumata la speranza, ormai, del mare. Giovanni D’Amiano – La processione […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Giovanni D'Amiano