Categoria: Storia

02 Mar

Napoli nel 1560

by Vesuvioweb

NAPOLI nel 1560   Neapolis urbs ad verissimam effigiem Petri Alexandri aeneis formis nuper expressa, Carolus Tettius Neapolitanus pingebat Eegnum quod ad urbe Neapoli nomen retinet, Populus sub se continet his nominibus. Latium novum, vel Adiectum, Campania Picentinos, Lucanos, Brutios, Magnam Graeciam, Salentinos, Pediculos, Appulos, Samnitas, Daunos, Frentanos, Marrucinos, Vestinos, Praetutianos, Sabinorumquae partem. Romae MDLX […]

11 Dic

Nicola Amore, il migliore sindaco di Napoli

by Vesuvioweb

Nicola Amore, il migliore sindaco di Napoli  Di Umberto Vitiello “Vadim”   Di famiglia nobile di provincia, Nicola Amore (Roccamonfina 18 aprile 1828 – Napoli 10 ottobre 1894) studiò a Napoli, allora capitale delle Due Sicilie, e innamoratosi di questa città, vi rimase per quasi tutto il resto della sua vita, prodigandosi fin da giovane per renderla migliore. […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Personaggi a Napoli, Storia

31 Ott

La villa del Pausilypon – Analisi del contesto culturale e degli aspetti formali

by Vesuvioweb

La villa del Pausilypon Analisi del contesto culturale e degli aspetti formali Di Marco Vallario   Otiosa Neapolis inteso nel significato più nobile lo possiamo trarre da un luogo descritto nell’ultimo libro delle Metamorfosi di Ovidio. Il poeta descrive il viaggio lungo la costa di una nave, che appena dopo lo stretto di Messina, «punta verso […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, I monumenti, Storia

31 Ott

Francesco Solimena nella chiesa del Gesù Nuovo a Napoli

by Vesuvioweb

Francesco Solimena nella chiesa del Gesù Nuovo a Napoli Di Aniello Langella   Una volta varcata la soglia della chiesa del Gesù Nuovo, si viene quasi rapiti dall’interno poco illuminato e che contrasta nella luce della Piazza. Ma in breve ci appaiono chiare le geometrie dell’interno traboccante d’arte e di dolce raccoglimento. Dal pavimento, al soffitto […]

17 Ott

L’assisa del pesce a Napoli nel 1467. Le gabelle non finiscono mai.

by Vesuvioweb

Le gabelle non finiscono mai ed a Napoli sono tantissime nel secolo XVII L’assisa del pesce a Napoli nel 1467 Di Aniello Langella Risalgono ad epoca immemorabile le imposte sulla vendita della merce commestibile e sui beni di largo consumo, compresa la legna da ardere ad uso domestico. Le famose tasse, o se volete indicarle come […]

17 Ott

Napoli – Cartografia di Gabriel Bodenehr del 1710

by Vesuvioweb

Gabriel Bodenehr Europae ornamentum et firmamentum ducentis aerescripturis exhibitum Europens pracht und macht 200 kupfer stücken Material cartográfico impreso 1710     Gabriel Bodenehr – Europae ornamentum et firmamentum ducentis aerescripturis exhibitum – Europens pracht und macht 200 kupfer stücken – Material cartográfico impreso – 1710   Materiale della http://bdh-rd.bne.es/viewer.vm?id=0000001406 La cartografia della città di […]

17 Ott

Storie dal porto di Napoli nel 1649

by Vesuvioweb

Vistas del puerto de Nápoles con esclavos Autori delle incisioni: Schaep, M (fl.1648) e Cornelis de Wael, (1592-1667) Napoli 1649 A cura di Aniello Langella Le stampe del Porto di Napoli, ci vogliono raccontare una breve storia della città. Questa zona della città durante il secolo XVII dovette vivere di traffici marittimi importanti. In piena attività l’Arsenale […]

15 Set

La cartografia di Niccolò Carletti

by Vesuvioweb

Topografia universale della città di Napoli e note enciclopediche storiografe Di Niccolò Carletti Data alle stampe a Napoli nella stamperia Raimondiana, MDCCLXXVI (1776) Nicolò Carletti 1 Di famiglia toscana, nacque in Napoli l’8 nov. 1723 (secondo Strazzuffo, che sulla fonte del Soria ne fornì una densa biografia), data non da tutti accettata. Dopo aver studiato belle lettere, […]

03 Lug

I fratelli Poerio

by Vesuvioweb

I fratelli Poerio Di Umberto Vitiello “Vadìm” Da “Gente del Vesuvio 2” Carlo Poerio, conosciuto in Italia e in Europa per il suo impegno civile e politico, in prima linea nel processo di liberazione ed unificazione dell’Italia, nasce a Napoli il 13 ottobre 1803. In esilio coi suoi familiari dal 1816, con la madre e la sorella […]

03 Lug

Il sepolcro di Caterina d’Asburgo nel San Lorenzo a Napoli

by Vesuvioweb

Il sepolcro di Caterina d’Asburgo nel San Lorenzo a Napoli Di Aniello Langella Foto di Marcello Erardi  A sinistra ed in alto una palma da datteri. Così andando a rileggere i passi della Bibbia riscopro dal vangelo secondo Giovanni 12,12-16, un piccolo riferimento al monumento napoletano: In quel tempo, la grande folla che era venuta […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Arte e artisti a Napoli, I monumenti, Storia