Categoria: Spruloquianno

04 Nov

Ruggero Guarini – Quanta devozione nel nostro dialetto!

by Vesuvioweb

Ruggero Guarini – Quanta devozione nel nostro dialetto!  Ho appena appreso che di una donna incinta, nel nostro antico dialetto, poteva anche dirsi che “è sciuta cummarella a Sant’Anna”, giacché sant’Anna era considerata (e appunto questo è il motivo di quel tenerissimo epiteto) la protettrice delle partorienti… Ruggero Guarini – Quanta devozione nel nostro dialetto! – vesuvioweb 2012 […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Spruloquianno

20 Ott

A ogni mmorte ’i papa di Salvatore Argenziano

by Vesuvioweb

Giesù, Giuseppe, Sant’Anna e Mmaria! Io nu mme faccio capace. Chella, Ntunettèlla, vene â casa mia a ogni mmorte ’i papa e pp’a fá venì ce vô sempe a mano ’i Ddio. E ccumm’è ca oggi è vvenuta, senza mmito e ccirimonie e ss’ha pigliato messa e ccunfessione? Avimmo fatto tutta na bbibbia e a sputazza mmocca. A Maronna t’accumpagna […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Spruloquianno

05 Giu

Spruloquianno Na sciusciata ’i naso di Salvatore Argenziano

by Vesuvioweb

Spruloquianno Na sciusciata ’i naso di Salvatore Argenziano Mo stasera m’attocca a mme a mmettere naso10 nella custióne, datosi ca canosco a nnaso ll’amici mieie e ssaccio ca Tatonno gli voleva soltanto fá u naso… Salvatore Argenziano – Na sciusciata ‘i naso – vesuvioweb 2012

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Spruloquianno

04 Feb

Na peracchiata

by Vesuvioweb

Non credo nella chiromanzia ed allora sto elaborando una importante teoria divinatoria sulla pedomanzia, na cosa seria, cioè la conoscenza certa del futuro mediante la lettura dei piéri. Mi citofona Tatonno, detto piéri ’i pàpera. Vuole andare a mare e sono costretto a mèttere père1 a ciò che sto facendo. L’ascensore è guasto e scendo […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Spruloquianno

03 Feb

Cufanaturo

by Vesuvioweb

Cufanaturo di Salvatore Argenziano Con la lavatrice elettrica l’uso r’u cufanaturo è praticamente scomparso; eppure poco più di cinquant’anni fa era indispensabile in ogni famiglia. La culata ascéva bbona solo nel cufanaturo. Forse qualche giovane non lo sa, ma il cufanaturo era un grosso vaso tronco conico di terracotta, smaltato internamente… Salvatore Argenziano – Cufanaturo […]

21 Gen

Tiéni mente!

by Vesuvioweb

A ppuntone, mpustato allerta, ce sta Ron Pascale, che nun s’assetta maie pecché tène i cceveze; isso se n’addona e, ppecché tène a cora ’i paglia, si avvicina minaccioso: tieni mente a tte ca cocchevota te rompo quanta ccorne tiéni ncapo. L’atmosfera diventa pesante. Tiéni mente mo, penso io, che cca fernesce a mmazzate. Michele, invece, nun tène […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Spruloquianno

21 Gen

Na schiattatura

by Vesuvioweb

Per la scampagnata di Lunedì dopo Pasqua, Nelluccio e Viciénzo m’hanno purtato ncoppa a na schiattatura. La partenza è all’alba e l’appuntamento al bar di Mimì u chiattone pe nu cafè. Io songo arrivato ancora schiattato ’i suonno, cu ddui uocchi mbufanuti e loro s’erano già abbuffati cu quatto bumbuluni. Arbanno iuorno abbiamo iniziato la […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Spruloquianno