Categoria: Ercolano

15 Set

Ercolano

by Vesuvioweb

ERCOLANO Di Giuseppe Maggi Sono rimasto incerto per molto tempo se ripubblicare questo libro a quasi trent’anni di distanza da quando fu concepito, dopo le mie clamorose scoperte degli inizi degli anni Ottanta che hanno completamente cambiato la storia di Ercolano antica: l’approdo, le vittime dell’eruzione del 79 d.C. sempre negate da studiosi anche illustri, […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Archeologia, Storia e cultura

12 Giu

Tra Pompei ed Ercolano, un reportage singolare e di grande bellezza nelle immagini a tempera di un anonimo artista del 1840

by Vesuvioweb

Tra Pompei ed Ercolano, un reportage singolare e di grande bellezza nelle immagini a tempera di un anonimo artista del 1840 Di Aniello Langella Il vedutismo di metà Ottocento a Napoli, colse nelle magnifiche scene che si aprivano sugli scavi archeologici di Pompei ed Ercolano, il momento opportuno per poter esprimere al massimo quell’aspetto di […]

12 Giu

Gli Scavi di Ercolano nel 1909

by Vesuvioweb

Gli Scavi di Ercolano nel 1909 Una interessante cronaca di scavo del 1909, con immagini dell’epoca. Gli scavi di Ercolano in una cronaca del 1909 – vesuvioweb – Aniello Langella

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Archeologia

16 Mar

HERCULANEUM da Encyclopédie ou Dictionnaire raisonné des sciences, des arts et des métiers di Denis Diderot e Jean-Baptiste Le Rond d’Alembert

by Vesuvioweb

A cura di Aniello Langella … Le prince d’Elbeuf 4 bâtit vers l’an 1720 un logement à Portici sur le bord de la mer, & desirant de l’orner de marbres anciens, un paysan du lieu lui en apporta de très-beaux qu’il avoit trouvés en creusant son puits. Le prince acheta le terrain du paysan, & […]

01 Dic

I materiali locali nella tradizione costruttiva dell’Italia meridionale

by Vesuvioweb

I materiali locali nella tradizione costruttiva dell’Italia meridionale Di De Simone Crescenzo Vitruvio, nel suo trattato “De Architectura”, definisce “Opus Caementicium” la miscela di calce, pozzolana, cocciopesto e “caementa”, cioè pietra grezza e frammenti di pietra quali travertino o altri materiali piroclastici, che interrompono le micro-fessurazioni che si creano a seguito del naturale ritiro della […]

21 Ott

Il Vesuvio distrusse il territorio vesuviano il 24 ottobre del 79 d.C.

by Vesuvioweb

Pompei e Ercolano distrutte dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. Un cambio di data e cambia la storia Di Aniello Langella La tradizione letteraria, derivata dalle lettere di Plinio il Giovane indirizzate a Tacito, aveva collocato la data dell’evento al 79 dopo Cristo. E questo errore ha condizionato per un tempo lunghissimo i prologhi narrativi […]

21 Ott

Giuseppe Maggi – Ercolano e l’eruzione del 79 dopo Cristo

by Vesuvioweb

          Giuseppe Maggi-Ercolano e l’eruzione del 79 dopo Cristo-vesuvioweb 2012   Quanti abitanti aveva Ercolano il giorno prima dell’eruzione del Vesuvio?  Sono stimate circa quattromila, ma forse erano meno.Di cosa si occupavano queste persone. Quali le occupazioni prevalenti?  Le occupazioni prevalenti erano il commercio e l’affitto di botteghe e quartierini, sorti […]

03 Mar

La villa romana e il paesaggio

by Vesuvioweb

La villa romana e il paesaggio di Aniello Langella Era l’umanità della Terra Vesuviana, che si risvegliava e si svelava dopo secoli di buio. E quell’incontro emozionante, che inizio nel secolo XVIII, continua ancora oggi, donando a piene mani a noi oggi, il senso della conoscenza e di quello che definirei oggi come metodo di […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Archeologia, Archeologia

06 Mag

Le ultime ore di Pompei: è il 79 d.C.

by Vesuvioweb

Le ultime ore di Pompei: è il 79 d.C. E’ un giorno di fine estate del 79 d.C., Plinio il Vecchio, comandante della flotta romana di Capo Miseno, vede una nuvola alzarsi dal Vesuvio, poco dopo gli arriva una richiesta d’aiuto: chi abita sotto il vulcano  sta morendo. Plinio si mette in mare con le […]