Categoria: 00 In Rilievo

09 Apr

Torre del Greco 1799

by Vesuvioweb

Torre del Greco 1799 Di Lina De Luca Il 1799, ultimo del XVIII secolo, si aprì per Napoli nell’attesa di un rivolgimento politico-istituzionale a cui non era storicamente avvezza se non per quella breve parentesi del 1647 nota come Repubblica di Masaniello. In quell’inizio d’anno truppe francesi dell’esercito di Bonaparte sarebbero entrate nella capitale del regno e avrebbero […]

09 Apr

“Post fata resurgo” – Le eruzioni del Vesuvio e i Torresi

by Vesuvioweb

“Post fata resurgo” – Le eruzioni del Vesuvio e i Torresi Di Umberto Vitiello “Vadìm Del fango caldissimo proveniente da una fessura nei pressi dei Camaldoli di Torre del Greco invade i terreni fino al mare. Interrompendo il traffico sulla Regia Strada delle Calabrie, dove oggi è la contrada Leopardi. Le ceneri arrivano anche con questa […]

09 Apr

Lessico e Letteratura del Dialetto Napoletano – La lettera R – Da racchio a ruzzo

by Vesuvioweb

Lessico e Letteratura del Dialetto Napoletano La lettera R Da racchio a ruzzo Di Salvatore Argenziano Refónnere: v. tr. Aggiungere, rimetterci. etim. Lat. “refùndere”, riversare. *Basile. E dapo’ essere socciesso sto chiaieto tre o quatto vote, co refonnere sempre sceroccate de ’midia a la guallara de le sore, all’utemo tanto scervecaro ste brutte arpie che […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Lessico e Letteratura Napoletana

09 Apr

7 – La Regia Strada delle Calabrie – Ancora Portici e Granatello

by Vesuvioweb

La Regia Strada delle Calabrie Ispirata al VIAGGIO DA NAPOLI A CASTELLAMMARE. Con 42 vedute incise all’acqua forte di Achille Gigante. 1845 Ancora Portici e Granatello Di Aniello Langella In un dì di maggio del 1737 navigando sopra regia galea da Castellammare per Napoli una egregia donna di soavi ed ornati costumi in compagnia del suo […]

09 Apr

Napoli e la Piazza dove si tengono i condannati – 1765

by Vesuvioweb

Pianta topografica di Napoli del 1765 Di Filippo Morghen, Raffaele Morghen e Antonio Cardon   Nell’anno 1577, un breve accenno a quello spazio interessantissimo compreso tra la chiesa di Santa Lucia a Chiatamone e l’Arsenale: A. D. 1577 — Arsenale di S. Lucia. Fu fatto costruire dal Vice re D. Indigo di Lopez Mendozza marchese di Mondejar, che […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Cartografia antica napoletana

25 Mar

Dante – Inferno – Canto XXI – Cunto in dialetto napoletano

by Vesuvioweb

Dante – Inferno – Canto XXI – Cunto in dialetto napoletano Di Salvatore Argenziano   Tanno m’avutaie comme a cchillo ca se ntaleia Allora…. indugia a vveré coccosa, mente ca fosse mmeglio rese na mossa e, p’ ’a paura tremmano ’e ccosce  correre via e gguardanno e smicciano, priesto priesto s’alluntana, e sbirciando e ttanno veriétti areto a […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Dante in Napoletano

02 Mar

Le origini di Somma Vesuviana

by Vesuvioweb

Le origini di Somma Vesuviana di Domenico Parisi Io do, alla parola “nottiluca“,  un significato particolare, nuovo, aderente alla sua etimologia;  un significato che rapporto, soprattutto, alla storia ed, in ispecie, a quei punti di essa, dove l’oscurità più s’addensa e l’ansia di sapere più s’acuisce; perché anche il mistero ha un suo irresistibile fascino[1]. […]

02 Mar

12 – A Lenga Turrese Vocalismo e Consonantismo – La Vocale – E

by Vesuvioweb

A Lenga Turrese – Vocalismo e Consonantismo La Vocale – E Di Salvatore Argenziano Esito /ié/ dovuto alla desinenza /i/ verbale Il verbo pèrdere, radicale “pèrd”, alla seconda pers. sing. ind. pres. è: tu piérdi, con mutazione è/ié della vocale tonica. Analogamente abbiamo tu miétti per metti e tu lievi per levi. Ovviamente nelle citazioni la […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, La grammatica della Lenga Turrese

02 Mar

Il mare i Torresi e il Corallo

by Vesuvioweb

Il mare i Torresi e il Corallo Di Umberto Vitiello “Vadìm” Nel biennio 1950 – 1970 Torre del Greco è la città d’Italia con il maggior numero di lavoratori del mare, legati alle grandi navi da passeggeri, da crociera e da carico. I marittimi superano le 30.000 unità, più di un terzo della sua intera popolazione e, eliminando […]

02 Mar

Medicamenti napoletani – 1903

by Vesuvioweb

La medicina a Napoli nel 1903; pagine sparse dal giornale; aspetti antropologici e culturali Di Aniello Langella … Un tempo a Napoli e non solo, si impermeabilizzavano i tetti delle case con il catrame. Ma con il catrame di preparavano anche le impermeabilizzazioni delle imbarcazioni. La stoppa con il catrame, veniva inserita tra le lunghe […]