Na peracchiata

Inserito da: · febbraio 4, 2012

Non credo nella chiromanzia ed allora sto elaborando una importante teoria divinatoria sulla pedomanzia, na cosa seria, cioè la conoscenza certa del futuro mediante la lettura dei piéri. Mi citofona Tatonno, detto piéri ’i pàpera. Vuole andare a mare e sono costretto a mèttere père1 a ciò che sto facendo. L’ascensore è guasto e scendo a ppère dal sesto piano. Io stongo a ppère e pago il caffè a Tatonno, quotidiano perático per un passaggio in Lambretta. Oggi però, è na tassa inutile…

Salvatore Argenziano – Na peracchiata – vesuvioweb

… Tatonno è rrimasto a ppère perché ha fuso il motore. Propongo di andare ncoppascarpetta ma Tatonno che è proprio nu père ’i vruoccolo, non sa nuotare e vuole andare addó se fa père. Non riesco a convincerlo perché isso ha ntustato i piéri nterra. Ci dirigiamo sottufronte per fare una nuotata, camminando lentamente, père catapère, per non farci nu purpetiéllo di sudore.

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Spruloquianno

Aggiungi un commento