Canzoniere Grazzanisano – U Dio quanto è largo stu cortiglio. Di Franco Tessitore

Inserito da: · maggio 27, 2012

Franco Tessitore: Canzoniere Grazzanisano. U Dio quanto è largo stu cortiglio

Entrare in una casa altrui, momentaneamente disabitata, non invitati e non attesi, in qualità non di nemici o di ladri ma di semplici curiosi; aggirarsi per le stanze deserte in cui ogni mobile, ogni arredo, ogni più piccolo oggetto sembra raccontarvi delle storie, mettervi a parte di pensieri nascosti, di intimi ragionamenti; entrare in una camera che non ha mai avuto visitatori al di fuori del padrone e con la sola presenza violare una atmosfera, una vita…

Franco Tessitore – 1 – Canzoniere Grazzanisano – vesuvioweb 2012

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Grazzanise, Storia e tradizioni

Aggiungi un commento