Discussione2 Comments

  1. Giovanni ha detto:

    Esposizione del raddoppio consonantico chiara e, attraverso gli esempi espressivi e di facile memorizzazione, resa ancora più chiara. Solo un paio di incertezze, almeno rapportate al d. nap.: dopo sto’ e dopo po ^, personalmente, “sento” sempre il raddoppio consonantico iniziale della parola che segue.

Aggiungi un commento