Le statue del Macellum di Pompei – Parte seconda

Inserito da: · Marzo 1, 2014

Di Paolo Campanelli

Parte seconda

… Riportiamo parte della relazione archeologica (A. Muscettola): “L’abbigliamento del personaggio femminile si compone di una tunica e di una palla che le copre il capo. Tra i due indumenti è ben visibile la stola che poggia sulla spalla e scende a coprire i seni. Un pesante mantello va a raccogliersi sul braccio sinistro, sottolineando la flessione della gamba destra. Le braccia sono portate in avanti; la mano destra, di restauro, regge una patera, la sinistra una capsella …

Le statue del Macellum di Pompei – Di Paolo Campanelli – vesuvioweb 2014 – 2

icona macellum2

Discussione4 Comments

  1. Marie ha detto:

    VII.9.7 y VII.9.8 Pompeya. Julio de 2011. Molde de yeso en la esquina noroeste de Macellum.

    Foto cortesía de Rick Bauer.

    Conocido como no.12 Víctima, ya que era el 12 º para ser emitidos con éxito, y se exhibe en el Antiquarium desde hace algunos años.

    Fue encontrado el 28 th diciembre 1882, a una altura de aproximadamente cuatro metros desde el nivel del suelo original.

    Según Dwyer, que había estado huyendo a lo largo de la parte superior de las cenizas en el momento de su muerte.

    Fue encontrado por encima de la esquina sur-oeste de un jardín, ahora numerado como VIII.6.6.

    Cerca de él se encontraron dos llaves de hierro.

    Ver Dwyer, E., 2010. estatuas vivientes de Pompeya . Univ. of Michigan Press: (p.103)

    García y García da el número yeso como 16.

    Véase García y García, L., Ver García y García, L., 2006. Danni di guerra un Pompei . Roma:. L’Erma di Bretschneider (p.194)

    ———Cari lettori:il testo inserito ed altri gli potete travare nei link
    ***POMPEIIIN POCTURES 1/2/3/4/5
    Laboro brillante !
    grazie

  2. PAOLO CAMPANELLI ha detto:

    la ringrazio per il commento lusinghiero .le sarei grato se me lo traducesse interamente
    campanelli

  3. Marie ha detto:

    VII.9.7 e VII.9.8 Pompei. Luglio 2011. Intonaco gettato in un angolo a nord ovest di Macellum.

    Foto per gentile concessione di Rick Bauer.

    Conosciuto come no.12 Vittima, come è stato il 12 ° da emettere con successo ed è esposto nell’Antiquarium negli ultimi anni.

    E ‘stato trovato il 28 dicembre 1882, ad un’altezza di circa quattro metri dal livello del suolo originale.

    Secondo Dwyer, che era già in marcia lungo la parte superiore delle ceneri al momento della sua morte.

    E ‘stato trovato sopra il sud-ovest di un giardino, ora numerato VIII.6.6 angolo.

    Vicino a lui sono state trovate due chiavi di ferro.

    Vedere Dwyer, E., 2010. statue di Pompei vivente. University of Michigan Press (pag. 103)

    Garcia Garcia e dà il numero come 16 intonaco.

    Vedere García e García, L., García García e See, L., 2006. Danni di Pompei una guerra. Roma. L’Erma di Bretschneider (p. 194)

Aggiungi un commento