Catherine Sprague – Mozart nella terra del Vesuvio

Inserito da: · maggio 5, 2016

Catherine Sprague è una famosa ricercatrice sul compositore di Mozart, e fornisce attualmente lezioni e presentazioni in tutto lo stato del New Jersey negli Stati Uniti. È una pianista che ha studiato con il maestro russo, Malvina Potop, nel New Jersey. Ha studiato musica e psicologia al Mount Holyoke College di South Hadley, Massachusetts e all’Indiana University, Bloomington, Indiana. Attualmente sta lavorando alla realizzazione di un libro su Mozart che raccoglie le esperienze musicali e culturali, durante gli anni prodigio, tra cui anche le visite del giovane compositore in tutta Europa (e, Naturalmente, Italia), così come la musica che ha scritto durante gli anni della prima metà della sua vita.

Catherine Sprague – Mozart in Vesuvius Land – vesuvioweb – 2011

Il libro dovrebbe essere pubblicato nel 2012 e sarà caratterizzato da centinaia di immagini di recente scoperta che mostrano luoghi di spettacolo, mecenati, cantanti e musicisti e scene speciali relative alla sua vita. Ci sarà un’ampia sezione che copre la sua permanenza a Napoli, 1770. Il Dr. William Cowdery, della Cornell University, è una co-editore del libro. La musica per pianoforte di Mozart è stata la spinta principale alla base delle indagini della Sprague nella vita di Mozart. Ha tutte le ricerche degli archivi di Parigi, Londra, Lione, Ginevra, Verona, Salisburgo, Praga, Londra e molte altre città per individuare le immagini di cantanti di Mozart, come Anna de Amicis, per esempio, che ha cantato il ruolo di primadonna in “Lucio Silla”, una delle opere di Mozart scritte in Italia, 1773. Mozart ha dato centinaia di concerti nei suoi primi anni, ma alcuni di questi siti non sono mai stati ascoltati e visti prima, semplicemente perché non esistono più. Ma, attraverso la ricerca negli archivi , alcuni di questi siti come apparivano in tempo di Mozart sarà ora possibile rivisitare questa straordinaria esperienza.      Mozart e suo padre è venuto a Napoli perché Napoli operistica era allora di grande importanza nella sua vita. Inoltre, il bellissimo paesaggio e soprattutto il Vesuvio sono stati il ​​punto più alto di viaggiatori durante il “Grand Tour”. Mozart in un suo scritto così “parla” a sua sorella Nannerl: “il Vesuvio sta fumando furiosamente” dimostrando così, anche un grande interesse per questa terra.

Discussione5 Comments

  1. mari scrive:

    Catherine Sprague torna alla Teaneck biblioteca pubblica con un nuovo programma dal titolo “La storia di Versailles e la sua musica.”
    Catherine Sprague torna alla Teaneck biblioteca pubblica con un nuovo programma dal titolo “La storia di Versailles e la sua musica.”
    La presentazione ripercorre la storia del palazzo più di 150 anni da circa 1623 attraverso la rivoluzione francese, dai regni di Luigi XIII attraverso Luigi XVI, insieme a molti dei capolavori musicali composte ed eseguite lì.

    Originariamente iniziato nel 1623 come residenza di caccia di Luigi XIII, Versailles presto si è evoluta nel prestigioso palazzo del “Re Sole” che è stato ampiamente imitato in tutta Europa. Intrattenimento e la musica sono strettamente intrecciate con la vita a Versailles, con più di 150 musicisti collegati al servizio del re.

    Incluso saranno dipinti storici di Versailles che mostra il suo aspetto cambia nel corso della vita di quattro re; clip di un documentario su Luigi XIV, le fontane d’acqua e la Sala degli Specchi; Clip di musica utilizzata per alcune delle feste durante il regno di Luigi XIV; strumenti musicali storici del periodo; e uno speciale tour virtuale della Cappella Reale di Versailles, con un po ‘di musica sacra.

    Il programma dispone di musiche di Lully, Marin Marais, Michel Lambert, Rameau, Francois Couperin, Mozart, Gluck e Royer.

    Sprague ha frequentato la Scuola di Musica Longe, Cambridge, Mass., Come un giovane. Ha frequentato Mount Holyoke College (Sarah Williston Scholar) e Indiana University dove si laurea nel 1976 con una B.A. in Psicologia. Ha partecipato a studi anticipo in pianoforte e pianoforte di Mozart, in particolare, con Malvina Potop, un maestro russo di San Pietroburgo Conservatorio, 2002-2006.

    Un membro della Society of America Mozart, Sprague sta scrivendo un libro su Mozart con una nuova ricerca nei suoi viaggi, clienti e studenti, e ha scritto articoli per la Biblioteca Mozartforum, un sito internazionale dedicato allo studio e alla discussione di Mozart.

  2. mari scrive:

    Mozart’s Salzburg Years (1756-1781)

    I

    Descrizione
    Mozart, Salisburgo anni, 1756-1781, approfondimenti e immagini comprende primi anni del compositore di viaggio in tutta Europa come un bambino prodigio, i suoi cosiddetti “anni di servitù ‘a Salisburgo come compositore di corte, la sua ricerca successiva per una posizione adatta, e il suo ritorno alla sua città natale. Anche se non vi è carenza di libri sulla vita e l’opera di Wolfgang Amadeus Mozart, questo volume offre al lettore nuovi dettagli e approfondimenti del compositore, accompagnati da immagini nuove e sorprendenti mai visti prima nella letteratura Mozart. la ricerca degli autori, che coprono un periodo di otto anni, è stato fatto in città archivi in ​​tutta Europa e in altri repository fino ad allora sconosciuti. Le 400 immagini, di cui 100 sono di recente scoperta, si riferiscono direttamente alla vita del compositore e le sue attività. Incluso sono i suoi amici e protettori, numerosi luoghi di spettacolo, musicisti e compositori che interfacciate con Mozart, e nuove mappe e diagrammi. Una cronologia unisce gli avvenimenti della vita del compositore con le sue composizioni, di anno in anno, impiegando le scoperte più recenti in questo importante settore di studi Mozart. Diversi saggi che coprono la seconda metà del XVIII secolo, aiutano il lettore posto scoperte e contenuto nel suo contesto storico del libro. Gli autori sono Catherine Sprague, pianista e ricercatore indipendente, e il Dr. William Cowdery della Cornell University, (spronato da Neal Zaslaw, autore di libri di Mozart e innumerevoli pubblicazioni in musicologia

  3. mari scrive:

    Pendragon Press libro: di Mozart Salisburgo anni (1756-1781)
    Mozart, il Salisburgo anni, 1756-1781, approfondimenti e immagini comprende il compositore ?? s primi anni di viaggi in tutta Europa come un bambino prodigio, i suoi cosiddetti ?? anni di servitù ?? a Salisburgo come compositore di corte, la sua ricerca successiva per una posizione adatta, e il suo ritorno alla sua città natale. Anch

  4. mari scrive:

    Mozart’s Salzburg Years (1756-1781)

    Insights and Images

    Catherine Sprague
    William Cowdery————–titolo del libro

  5. mari scrive:

    August 15, 2016

    480 pp.

    400 illustrations

    ISBN: 978-1576472040……………….in ventita data(sopra)

Aggiungi un commento