Nimph oh immortal beauty

Inserito da: · maggio 5, 2019

Scelta Antologica a cura di
Vincenzo Pepe

L’antologia che qui si propone ai lettori e ai cultori di cose napoletane raccoglie componimenti in versi di varia estensione e tipologia (odi, sonetti, poemetti), che letterati e intellettuali di lingua inglese (britannici, americani, irlandesi) dedicarono a Napoli dopo avervi soggiornato per qualche tempo. Anche se apparsi in volume o in riviste nel corso del diciannovesimo secolo, questi testi, che qui vengono presentati nella successione cronologica degli anni di pubblicazione, sono per lo più sconosciuti al di fuori della ristrettissima cerchia degli addetti ai lavori, e in ogni caso di non facile reperibilità, eccezion fatta per le due composizioni dello Shelley e, forse, per il brano del Rogers. Sicché essi integrano la bibliografia della letteratura di viaggio su Napoli, generalmente testualizzata nella prosa del diario, o delle memorie, o della lettera.

Pepe Vincenzo – Nymph of immortal beauty – vesuvioweb 2019

 

 

Aggiungi un commento