Categoria: Teatro vesuviano

28 Gen

Gennaro Francione – Ecpirosi al Monastero degli Zoccolanti

by Vesuvioweb

Il Monastero degli Zoccolanti a Torre del Greco, le grandi eruzioni del Vesuvio, il popolo in preda al terrore. Dal Teatro di Gennaro Francione nel ciclo dello STERMINATOR VESEVO Essendo nato sotto le falde del Vesuvio, uno dei miei incubi, da che ero piccolo, è che il vulcano scoppiasse. Spero di vivere senza che questo […]

28 Gen

Gennaro Francione – Le Streghette di Benevento

by Vesuvioweb

IL TRIBUNALE DELLE STREGHE L’aula fosca dell’Inquisizione.  Nel fondo, dietro a un alto bancone, siede il giudice Vincenzo Caputo con la tonaca e un tocco a forma di tiara in testa. Porta occhiali spessissimi. Ha innanzi grossi libroni, un campanello. A fianco, più in basso, sulla destra, il cancelliere Gennaro Spaventalamorte, gobbo, semisordo tant’è che […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Teatro letteratura e folklore

28 Gen

Gennaro Francione – Defexatio

by Vesuvioweb

DEFEXATIO di Gennaro Francione. Dedico quest’opera pompeiana a Maria Elefante e Chiara Pignataro che con la loro opera alimentarono il fuoco del mio vesuvio creativo grato Gennaro PERSONAGGI PUBLIO VESONIO FILEROTE, IL LIBERTO RICCO MARCO ORFELLIO FAUSTO, IL LIBERTO TRADITORE VESONIA, LA PATRONA NERONE, L’IMPERATORE AGAMENNONE, IL POETA LIBANIDE: LA LUPANARA MALEFICA SERVI E DANZATORI Gennaro […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Il ciclo dello Sterminator Vesevo

28 Gen

Gennaro Francione – Dal treno dell’oblio. Balvano 3 marzo 1944

by Vesuvioweb

La più grave sciagura italiana in una pièce di Dino Becagli in 2 atti e 1 canzone su testi d’autore. Con Dino Becagli, Eva Bonitatibus, Iole Cerminara, Lorenza Colicigno, Giovanni Fanelli, Ettore Cortellessa, Giancarlo Cuscino, Giovanni Fanelli, Tonino Nella, Giulia Pesarini, Maria Pia Romano, Domenico Telesca. Regia di Dino Becagli Testi originali di Salvatore Argenziano, […]

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, Teatro letteratura e folklore

28 Gen

Gennaro Francione – ’A famma ’e Pullecenella

by Vesuvioweb

Pulcinella dalle quinte fischietta la canzone di Palummella. Entra in scena e smorza il fischio. Sulla faccia porta la maschera nera con il grosso naso, occhi piccoli, sopracciglia folte, zigomi sporgenti, fronte rugosa e bernoccoluta. Indossa una casacca sopra un pantalone di tela stretto ai fianchi da una cordicella. Scarpette nere sdrucite ai piedi. È […]