03 – La consonante D

Inserito da: · ottobre 18, 2014

A Lenga Turrese. Vocalismo e Consonantismo

La consonante D

Di

Salvatore Argenziano

Icona consonante D2

03 – La consonante – D – Di Salvatore Argenziano – vesuvioweb 2014

… Dall’inglese “drop sweet”, caramella, tròpps: Caramella senza incarto (quelle incartate erano i cciappellette). Truppesiéllo: caramellina variamente foggiata e colorata. Truppesina: ragazzina piccola di statura. Traslato per intrigante; forse metatesi e assonanza con petrusino…

Discussione2 Comments

  1. Giovanni D'Amiano ha detto:

    Avere un quadro sinottico, in un solo…sguardo, delle modifiche che la consonante subisce nella parlata dialettale (turrese o napulitano), con indicazione di tutte le possibilità, è veramente molto utile, non solo per tutti, ma anche, nello specifico, per la persone che, per esigenze di studio o culturali in senso lato, sono interessate all’argomento. La capacità di semplificare e la chiarezza di… esemplificare con grande ricchezza di esempi sono un grande merito di Argenziano, che ne denota la grande conoscenza dell’argomento.

  2. Falato Silvio ha detto:

    Complimenti, Salvatore, per il lavoro fatto su una consonante per la quale c’è stata sempre avversione nella nostra comune area linguistica. Tale avversione comincio’, come giustamente hai fatto rilevare, già prima dell’arrivo degli Indoeuropei con i Sikeloi-Sikanoi, che procurarono il rotacismo, continuò con i Sanniti, che predilessero l’assimilazione, si eternò con le popolazioni nordiche che procurarono le rimanenti trasformazioni. Bravo!

Aggiungi un commento