01 – Na mmescafrancesca – Dialetto torrese

Inserito da: · novembre 15, 2019

Dialetto torrese

Na mmescafrancesca

Di

Salvatore Argenziano

 

Dal latino classico “mìscere”, mettere insieme, deriva la forma iterativa del latino volgare, “misculare”. Per sincope > “misclare” e per mutazione CL/CHI, come da clavem > chiave, , mischiare > mischiá > miscá. La proclitica intensiva -in- porta ad “in+miscá > immiscá che, per aferesi dà -mmiscá-. Da -mmiscá l’aggettivo – mmiscata- per mista ed il sostantivo -mmésca- per mescolanza .
Nel dialetto napoletano è presente la forma -mesesca francesca- Carne tagliata a pezzetti, voce derivata da mescolanza francese. Per corruzione locale, la mesesca diventa -mmesca-, da cui il sostantivo -mmescafrancesca-. Per traslato qualunque mescolanza di cose varie, senza ordine predefinito e distinzione tipologica.

01 – Salvatore Argenziano – Na mmescafrancesca – Dal dialetto torrese – vesuvioweb 2019

Questo articolo si trova in: 00 In Rilievo, MMescafrancesca

Aggiungi un commento